La misurazione e la valutazione della Performance del Comune di Cremona - Rendicontazione dei risultati

Versione stampabileVersione PDF

Al fine di poter poi corrispondere alla realizzazione della mission dell'Ente i dirigenti responsabili delle strutture dell'Ente e degli obiettivi di performance loro assegnati, rendiconteranno, in corso d'anno e secondo step prefissati, in ordine all'andamento dei processi di realizzazione e delle eventuali criticità riscontrate.

Sulla base del "[all=3000]" (formato pdf, 140 Kb) , documento metodologico prodotto dall'Organismo indipendente di valutazione (approvato dalla Giunta Comunale in seduta 23 giugno 2011) che ha lo scopo di verificare e valutare il grado di attuazione dei piani e dei programmi, sarà oggetto di valutazione non solo la performance individuale riferita agli obiettivi assegnati ai dirigenti, ma anche gli altri elementi che compongono il principio di Performance Organizzativa nel suo complesso ovvero quelle altre componenti che esprimono il risultato di un'intera organizzazione con le sue singole articolazioni.

Per l'anno in corso, la Performance Organizzativa riguarda la verifica dell'attuazione degli indirizzi espressi dall'Amministrazione nella Relazione Previsionale e Programmatica e in un ambito finanziario orientato a valutare alcuni aspetti gestionali dell'Ente in ragione della sua capacità di perseguire condizioni di equilibrio finanziario. Tale ambito si riferisce:

  • al rispetto del patto di stabilità in termini di concorso alla capacità di programmazione;
  • alla capacità di smaltimento dei residui passivi e e attivi;
  • alla velocità di riscossione dei residui attivi di nuova formazione.

Il monitoraggio intermedio programmato consentirà di effettuare la valutazione dei feedback ottenuti attivando, ove necessario, ogni azione correttiva possibile.

Il raggiungimento degli obiettivi che costituiscono il Piano si esplicita attraverso target attesi al 31 dicembre per misurare l'efficacia intermedia su cui si baserà la rendicontazione,la misurazione e la valutazione della performance rispetto al contributo fornito dal dirigente, tenuto altresì conto dell'evoluzione dei contesti interni ed esterni.

Gli obiettivi strategici sono rappresentati anche da indicatori di impatto atti a valutare l'efficacia finale dell'obiettivo rispetto al triennio di riferimento.

Si tratta, pertanto, di uno strumento importante che concorre alla misurazione della performance in un'ottica dinamica di comunicazione interattiva tra la componente politica, quella tecnico gestionale ed i destinatari dell'azione amministrativa, ovvero i cittadini.

Condividi o salva tra i preferiti

Allegati: