Città pulita con l'aiuto di tutti

Versione stampabileVersione PDF

"Aiutaci a tenere pulita la città", è lo slogan della campagna di sensibilizzazione rivolta a tutti i cittadini perché facciano anch'essi la loro parte per conservare il decoro dei marciapiedi, delle strade, delle piazze e dei giardini di Cremona, quotidianamente puliti dal personale addetto, ma che dopo poco tempo si ripresentano lordi a causa di comportamenti poco urbani.

  • Mozziconi gettati per terra, in particolare tra l'acciotolato del centro storico, dove la pulizia è difficile e costosa;
  • escrementi dei cani lasciati ovunque, sui marciapiedi e nei giardini;
  • cartacce e sporcizia varia lasciata cadere in sfregio alla città, incuria nella suddivisione della raccolta differenziata, bottiglie di birra e lattine vuote lasciate in giro a fare bella mostra di sé;
  • rifiuti ingombranti e pericolosi, spesso abbandonati nei pressi dei cassonetti, o in zone isolate in centro come fuori città (pur essendo gratuito il ritiro presso il domicilio).

La campagna educativa conseguente è stata organizzata partendo da queste cattive abitudini comportamentali. L'iniziativa, che si protrarrà per l'intera estate, prevede l'affissione di manifesti, locandine, di apposite cartoline distribuite negli uffici pubblici e nelle scuole, oltre ad inserti comunicativi sui mass media locali e a incontri pubblici.

L'esperienza indica che una buona attività educativa da sola non basta, deve essere affiancata da una giusta ed equilibrata attività sanzionatoria. Nel mese di maggio è stato votato e approvato il nuovo regolamento dei rifiuti da parte del Consiglio comunale che affiancando il regolamento di Polizia Municipale permette di sanzionare tutti i comportamenti incivili che degradano la città e avviliscono i cittadini rispettosi delle regole e del vivere civile.
Polizia Municipale, prossimamente affiancata dalle Guardie Ecologiche Volontarie, supportata anche da questa campagna di comunicazione, potrà sanzionare chi sporca la nostra città, chi la deturpa con le cacche del proprio cane, chi vi abbandona rifiuti ingombranti a lato dei cassonetti, ai bordi delle strade di periferia, nei boschi.
Col nuovo regolamento potranno essere sanzionati anche i cittadini che non faranno la raccolta differenziata secondo regola d'arte.

Regolamento per i servizi di nettezza urbana (con le modifiche approvate dal Consiglio Comunale il 23/05/2011 - in vigore dal 1° luglio 2011) (PDF - 138 KB)

Scarica la cartolina escrementi - v.allegati (PDF - 1.28 Mb)
Scarica la cartolina rifiuti raccolta differenziata - v.allegati (PDF - 1.50 Mb)
Scarica la cartolina rifiuti ingombranti - v.allegati (PDF - 1.58 Mb)
Scarica la cartolina mozziconi - v.allegati (PDF - 1.19 Mb)

L'iniziativa è promossa dall'Assessorato alle Politiche Ambientali in stretta collaborazione con l'Assessorato alla Polizia Municipale e AEM Gestioni s.r.l..

Il 25 novembre 2011 si è tenuto il convegno Mozziconi di sigaretta: rifiuti pericolosi per la salute.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio ecologia
info.ambiente@comune.cremona.it

Allegati: 

Categoria