Controllo della velocità - assicurazione e revisione

Versione stampabileVersione PDF

1) CONTROLLO DELLA VELOCITA'
Il controllo della velocità viene effettuato con autovelox o telelaser.

La Polizia Locale utilizza l’autovelox o il telelaser con postazione mobile ed è sempre prevista la presenza di una pattuglia che provvede a fermare e contestare immediatamente l’infrazione. Se non è possibile fermare il trasgressore per motivi di sicurezza o perché il personale è già impegnato in altro accertamento, la contestazione verrà accertata dalla fotografia prodotta dallo strumento e notificata tramite servizio postale con raccomandata o con posta certificata.

E' possibile visionare o avere copia delle fotografie tramite accesso agli atti (vedi la sezione "Ti potrebbe interessare anche" in fondo a questa pagina).

2) CONTROLLO DELLE ASSICURAZIONI E DELLE REVISIONI
Il controllo con Targha 193 viene effettuato periodicamente con postazioni mobili in varie vie della città.

La contestazione è immediata, dopo che l’agente avrà accertato, visionando la carta di circolazione o il certificato assicurativo, che effettivamente l’utente non è in regola. Se non è possibile fermare il trasgressore per motivi di sicurezza o perché il personale è già impegnato in altro accertamento, sarà richiesta all’utente la presentazione della carta di circolazione o del certificato assicurativo presso qualsiasi Comando di Polizia. Alla presentazione sarà verificata la copertura assicurativa e la data dell’ultima revisione, quindi l’utente non in regola si vedrà recapitare la relativa sanzione tramite raccomandata o posta certificata

In caso di assicurazione scaduta il veicolo viene sottoposto a sequestro amministrativo (vedi la scheda informativa nella sezione "Ti potrebbe interessare anche").