Sportelli informativi tematici per il cittadino

Versione stampabileVersione PDF

SpazioComune organizza appuntamenti informativi per la cittadinanza in collaborazione con altri Enti e Associazioni.

Gli Sportelli informativi hanno cadenza fissa e ci si può rivolgere per un colloquio personalizzato, ricevere informazioni e chiarimenti su situazioni particolari o informarsi sulle attività dell'ente o associazione.
Per fissare un appuntamento con gli sportelli che ricevono su prenotazione rivolgersi a SpazioComune.

LUNEDI'
  • Sportello informativo di promozione sociale e culturale per la comunità romena - Associazione Orizzonti Latini - dalle 16.00 alle 18.00

MARTEDI'

  • Sportello informativo ENS - Ente Nazionale Sordi - dalle ore 9.30 alle ore 10.30.
  • Punto di ascolto per genitori separati - Associazione Papà Separati Cremona - dalle ore 17.00 alle ore 18.30 (ascolto problematiche e consulenza legale): solo su appuntamento.
MERCOLEDI'
  • Consulenza notarile - dalle 9.30 alle 11.30 su appuntamento e dalle 11.30 alle 12.30 ad accesso libero. 
  • Amministratore di sostegno - ANFFAS - dalle 10.00 alle 12.00. - Sportello SOSPESO il 2 ottobre 2019.
  • Spazio ascolto orientato - dalle 17.00 alle 19.00 solo su appuntamento.
GIOVEDI'
  • Sportello Informativo Centro Incontri Diplomatici - dalle 8.30 alle 10.00.
  • Sportello Associazione Confine - dalle 10.00 alle 13.00 - Solo su appuntamento
VENERDÌ
  • Sportello Informativo sui diritti dei consumatori - CODACONS - dalle ore 12.00 alle ore 17.00 (prima richiesta di informazioni): solo su appuntamento.
  • Punto di ascolto per genitori separati - Associazione Papà Separati Cremona - dalle ore 17.00 alle ore 18.30 (ascolto problematiche): solo su appuntamento

SABATO

  • Punto di ascolto per genitori separati - Associazione Papà Separati Cremona - dalle ore 09.00 alle ore 12.30 (ascolto problematiche e consulenza psicologica): solo su appuntamento.
  • Sportello Angeli Custodi - dalle 9.30 alle 11.30
  • Banca del Tempo - dalle 10.00 alle 12.00.
 

Qui di seguito sono specificati i servizi offerti da ogni sportello:

- Amministrazione di sostegno (Sportello gestito da Anffas Cremona)
L'amministratore di sostegno è un volontario nominato dal giudice che affianca le persone prive in tutto o in parte di autonomia nello svolgere i compiti della vita quotidiana.
E' una figura innovativa perché non annulla le capacità del beneficiario ma rispetta i desideri e le aspettative della persona, proteggendola allo stesso tempo.
Lo sportello fornisce:

  • informazioni sulla figura dell'amministratore di sostegno (cos'è, a chi serve, chi può farlo, cosa significa diventarlo, cosa comporta per l'assistito)
  • consulenza sulla preparazione della pratica
  • informazioni su tutto ciò che riguarda la protezione giuridica

- Punto di ascolto per genitori separati
Sportello informativo a cura dell'Associazione Papà Separati Cremona.

Il punto di ascolto per genitori separati sarà attivo nei giorni e negli orari indicati (martedì, venerdì e sabato), solo previo appuntamento.  L'utente dovrà fissare direttamente un appuntamento con i referenti dell'Associazione Papà Separati.

Recapiti:

Saranno forniti gratuitamente i seguenti servizi, rivolti ai papà e mamme separati con figli minori:

  • ascolto delle problematiche, con particolare riferimento alla frequentazione regolare dei figli;
  • visione delle sentenze del Tribunale, rispetto al mantenimento dei figli e alla programmazione delle visite indicate;
  • consulto per situazioni con pendenze penali, a seguito di denunce;
  • ascolto ed analisi delle problematiche lavorative, economiche ed abitative;
  • presentazione degli ascolti mensili di mutuo aiuto.

Sarà garantita la massima riservatezza sulle informazioni fornite in sede di ascolto.

- Spazio Ascolto orientato
Gestito dall'Associazione di volontariato “Bi.Genitori Diritti dei Minori onlus – Cremona & Mantova”.

Lo sportello fornisce ai genitori ed alle persone coinvolte in situazioni di genitorialità fragile informazioni, consigli pratici, ascolto attivo, supporto legale e psicologico. Lo sportello ha l'obiettivo di sensibilizzare e diffondere il principio della bi-genitorialità e tutela dei minori, nonché la prevenzione del fenomeno di allontanamento dei minori da componenti familiari e la conseguente e spesso inappropriata collocazione in strutture assistenziali.

Per contatti:

www.bigenitori.it
cellulare 388/1999687

-  Sportello Associazione Confine
Gestito dall'associazione di volontariato “CONFINE-Offrire cittadinanza al dolore”

Lo sportello accoglie, attraverso un primo colloquio informativo, chi sta vivendo una situazione di perdita, di sofferenza, di dolore, di disagio interiore, di perdita di sé e di lutto. Sarà seguito dal “counselor” Quintilla Somenzi e, in caso di sua assenza, dal “counselor” Rosa Carotti.

L'Associazione cura un punto di ascolto il martedì solo previo appuntamento.  L'utente dovrà fissare direttamente un appuntamento con i referenti dell'Associazione Confine.

Recapiti:

  • Counselor Quintilla Somenzi 345/9184804

- Sportello di consulenza notarile
Consulenza gratuita materie giuridiche notarili

- Sportello informativo Angeli Custodi
Lo scopo dell'associazione Angeli Custodi è quello di accogliere le istanze dei familiari degli ospiti delle Case di Riposo e intercedere presso le istituzioni perchè vengano risolte le possibili controversie.
Lo sportello darà informazioni su:

  • la razionalizzazione delle tariffe nelle strutture residenziali e non coinvolgimento dei familiari nel pagamento delle stesse;
  • sostegno, laddove fosse possibile, alle famiglie con particolare disagio economico e con un familiare ricoverato in una struttura;
  • trasformazione dei comitati dei familiari da organi consultivi in organi decisionali, inserendo nei consigli di amministrazione delle strutture residenziali un loro rappresentante. ( chi meglio di un familiare conosce le eventuali carenze della struttura ?);
  • la risoluzione delle criticità presso le strutture residenziali quali : autorizzazioni mancanti - strutture non adeguate - numero di anziani superiore agli standards previsti - carenza di condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza.

- Sportello informativo BANCA DEL TEMPO "La danza delle ore"
Scambiare il proprio tempo e le proprie competenze, senza chiedere un corrispettivo in denaro.
Principio base è quello dello scambio alla pari: un'ora contro un'altra ora.
Lo sportello darà informazioni su:

  • che cos'è la banca del tempo
  • come funziona
  • iscrizioni

- Sportello Informativo Centro Incontri Diplomatici

Attraverso lo sportello, il Centro Incontri Diplomatici offre una forma di consulenza gratuita per imprese, associazioni senza fine di lucro e cittadini che intendono avere contatti con i Corpi Diplomatici esteri presenti nel nostro Paese.
Lo sportello è seguito personalmente dal Presidente del Centro Incontri Diplomatici, Gr. Uff. Dr. Emanuele Bettini, che mette a disposizione dei richiedenti le proprie esperienze diplomatiche maturate in quarant'anni di attività istituzionale, senza interferire nelle operazioni già poste in atto dagli Enti locali.

- Sportello informativo di promozione sociale e culturale per la comunità romena - Associazione Orizzonti Latini
Rivolto essenzialmente alla comunità romena di Cremona, lo sportello offre un importante servizio alla comunità romena di Cremona, uno dei gruppi più numerosi e rappresentativi della città (circa 4.000 persone). Lo sportello, infatti, è utile per informare ed indirizzare la comunità romena per risolvere vari problemi di natura fiscale, sociale, lavorativa, ecc.

- Sportello informativo ENS
Sportello di consulenza per sordi gestito dall'Ente Nazionale Sordi per istruzioni sulle pratiche inerenti la loro disabilità in riferimento a: 

  • Comune: IMU/TARI/TASI;
  • informazioni sui veicoli e sanzioni amministrative di competenza Polizia Locale;
  • procedure per invalidità, Legge 104/92;
  • agevolazioni varie per bollo auto, tessere trasporti;
  • inserimento lavorativo;
  • interventi per giovani, anziani, stranieri.

- Sportello Informativo sui diritti dei consumatori - CODACONS
Il Codacons offre consulenza in materia bancaria, assicurativa, contratti telefonici, gas e luce, multe, cartelle esattoriali, malasanità, vacanza rovinata, vertenze di lavoro e, in genere, su tutte le problematiche che riguardano i consumatori.
I cittadini potranno rivolgersi gratuitamente allo sportello Codacons per una prima richiesta di informazioni. L'eventuale prosecuzione della consulenza, invece, richiederà l'iscrizione al Codacons con un contributo annuale di € 60.
Lo sportello sarà seguito da avvocati specializzati nel diritto dei consumatori.

E' necessario prendere appuntamento con una delle seguenti modalità:

Destinatari del servizio: 

tutti i cittadini

Costo del servizio: 

gratuito