Progetti per l'integrazione degli alunni stranieri nelle scuole primarie e secondarie

Versione stampabileVersione PDF

A partire dal 2000 il Settore Politiche Educative ha promosso interventi finalizzati a sostenere le scuole primarie e secondarie nello sforzo di integrazione degli alunni stranieri.
Nella prima metà di questo decennio, infatti, gli istituti si sono trovati di fronte ad una vera e propria emergenza per l'afflusso crescente di alunni che non possedevano sufficiente conoscenza della nostra lingua per poter affrontare il normale percorso di studi.
La presenza di questi bambini e ragazzi comportava una sfida di "adattamento" per il nostro sistema scolastico, ma presentava anche opportunità di arricchimento e di crescita attraverso l'incontro con altre lingue e culture.

In particolare vengono realizzati:

1) corsi di formazione e aggiornamento per docenti e alfabetizzatori.
E' stato costituito un gruppo di alfabetizzatori che comprende sia docenti delle scuole interessate disponibili a svolgere questo ruolo con incarichi ad hoc, sia operatori esterni. Il gruppo diventa punto di riferimento per tutti gli istituti e garantisce un livello di competenza comune tra gli alfabetizzatori;

2) promozione di percorsi di alfabetizzazione in lingua italiana rivolti alle mamme di bambini immigrati che frequentano le scuole primarie a Cremona.
I corsi, organizzati in collaborazione con soggetti EDA del territorio che si occupano di Educazione degli adulti, si tengono presso gli istituti delle scuole primarie interessati e hanno la finalità di migliorare la capacità delle donne di comprendere e parlare la nostra lingua, di relazionarsi con il contesto della scuola e di seguire i figli nel lavoro scolastico.

Costo del servizio: 

Tutti i corsi sono gratuiti.