Contributi e incentivi per la mobilità sostenibile e la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti

Versione stampabileVersione PDF

Bando rinnova-veicoli per micro, piccole e medie imprese (Regione Lombardia)

Fino al 10 ottobre 2019 è aperto il bando di Regione Lombardia che prevede l'erogazione di contributi per l'acquisto di nuovi veicoli commerciali a basso impatto ambientale in favore di micro, piccole e medie imprese.
Per accedere al bando consulta il link "Bando rinnova veicoli" nei Link esterni di questa pagina.

Incentivi per i Privati cittadini

L’intervento è finalizzato alla sostituzione di veicoli inquinanti circolanti in Lombardia con veicoli a basse emissioni destinati al trasporto di persone, in un percorso di innovazione con lo scopo di incentivare la rottamazione di un veicolo benzina fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso, con conseguente acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di una autovettura (cat. M1) di nuova immatricolazione o usata a basse emissioni

La nuova misura di incentivazione per la sostituzione delle autovetture circolanti di proprietà di privati cittadini residenti in Lombardia, in regola con il pagamento della tassa automobilistica, prevede le seguenti specifiche:

  • radiazione per demolizione di un autoveicolo per il trasporto persone con alimentazione a benzina fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso;

  • acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, un’autovettura di nuova immatricolazione oppure usata in grado di garantire basse emissioni di inquinanti;

  • applicazione da parte del venditore di uno sconto di almeno il 12% sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali allestimenti opzionali;

  • cumulabilità con altri incentivi diversi dalla presente misura;

  • ammissibilità degli interventi (radiazione e acquisto) effettuati a partire alla data del 2 agosto 2018 (data di approvazione della delibera n.449/2018 che ha introdotto nuove limitazioni della circolazione dei veicoli inquinanti)

Si tratta di un contributo a fondo perduto in favore dei privati cittadini e di graduare tali contributi in relazione al diverso apporto emissivo seguendo un principio di premialità nei confronti dei veicoli che producono meno emissioni. Lo stanziamento di incentivi da parte di Regione Lombardia sarà da suddividere nelle due annualità (2019 e 2020).
Per ulteriori informazioni consultare il link “Lotta all’inquinamento atmosferico: incentivi e agevolazioni per i privati cittadini” nei Link esterni di questa pagina.

Esenzione bollo per acquisto auto a basse emissioni e contributi per la demolizione

E' previsto un contributo per imprese e privati cittadini che demoliscono veicoli inquinanti e l’esenzione triennale dal pagamento della tassa auto per le persone fisiche che acquistano autovetture, nuove o usate, EURO 5 o 6, non alimentate a gasolio e, nel corso del 2018, demoliscono un veicolo inquinante. Non è ammessa la radiazione dal PRA per esportazione. E’ inoltre prevista la riduzione del 50% per un triennio della tassa auto per chi acquista veicoli ibridi con ricarica elettrica esterna.
Per maggiori informazioni consulta il link "Esenzione bollo per acquisto auto a basse emissioni e contributi per la demolizione (Regione Lombardia)" nei Link esterni di questa pagina.

Sono esentati dal pagamento della tassa automobilistica regionale anche i proprietari di:

  • Veicoli elettrici e veicoli alimentati esclusivamente a gas
  • veicoli di proprietà della persona disabile o del soggetto a cui il disabile risulti fiscalmente a carico
  • Autobus adibiti a servizio pubblico di linea
  • Autoveicoli adibiti allo spurgo dei pozzi neri
  • Autoveicoli adibiti con sistemi automatizzati al contestuale carico, scarico e compattazione dei rifiuti solidi urbani
  • Autoambulanze per i servizi urgenti o di soccorso e veicoli ad esse assimilabili adibiti al trasporto di plasma ed organi, di proprietà delle strutture del Servizio Sanitario Nazionale
  • Veicoli di interesse storico che risultano iscritti nei registri Automotoclub Storico Italiano, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Federazione Motociclistica Italiana.
  • Veicoli di ogni specie in dotazione fissa dei Corpi armati dello Stato, provvisti delle speciali targhe di riconoscimento e condotti da - militari ed agenti in divisa o muniti di un distintivo facilmente riconoscibile
  • Autocarri esclusivamente destinati, per conto dei Comuni, o di associazioni umanitarie, al servizio di estinzione degli incendi
  • Autoveicoli esclusivamente destinati da enti morali ospedalieri o da associazioni umanitarie al trasporto di persone bisognose di cure mediche o chirurgiche, quando siano muniti di apposita licenza
  • Autobus che, in base a concessione del Ministero delle poste e delle telecomunicazioni effettuano il servizio postale su linee in servizio pubblico regolarmente concesso o autorizzato dal Ministero dei trasporti e aviazione civile
  • Autoveicoli degli agenti diplomatici e consolari, regolarmente accreditati in Italia, a condizione di reciprocità di trattamento
  • Autoveicoli di proprietà della Giunta e del consiglio Regionale, secondo le risultanze del PRA.

Biglietti e abbonamenti agevolati per il trasporto pubblico

Regione Lombardia ha istituito biglietti e abbonamenti agevolati, denominati "Io Viaggio" per incentivare l'uso del trasporto pubblico.
I nuovi titoli di viaggio sono di 4 tipologie:

- Io viaggio Ovunque in Lombardia: biglietti e abbonamenti mensili per viaggiare su tutti i mezzi di trasporto pubblico in Lombardia.

- Io Viaggio in Famiglia : biglietti gratis ai ragazzi fino a 14 anni se accompagnati dai familiari e vantaggi su abbonamenti mensili o annuali per le famiglie con più di un figlio.

- Io Viaggio TrenoCittà: abbonamento mensile a Tariffa Unica Regionale per viaggiare sul treno e sui mezzi urbani dei capoluoghi lombardi.

- Io Viaggio ovunque in Provincia: abbonamento mensile integrato per muoversi su tutti i mezzi pubblici della propria provincia

Per ulteriori informazioni, consultare la scheda informativa nella sezione ti potrebbe interessare anche: "Mezzi pubblici a Cremona: autobus" e, nella sezione link esterni: "Regione Lombardia: tariffe e agevolazioni ..."

Destinatari del servizio: 

Privati cittadini e soggetti esercenti attività economica.