Concessione in uso di immobili comunali per attività imprenditoriali

Versione stampabileVersione PDF

L'Amministrazione, qualora vi sia disponibilità di immobili da destinare ad attività imprenditoriali con finalità lucrative, pubblica in una speciale sezione del sito istituzionale del Comune il bando di selezione (contenente tutte le indicazioni in merito).

L'affidamento può avvenire anche in conseguenza di una manifestazione di interesse preventiva da parte di un soggetto richiedente.

L'Amministrazione si riserva la facoltà di applicare una riduzione del canone, quando ciò sia reso necessario e opportuno da esigenze di promozione e sviluppo di una determinata zona o di attività volte a favorire il progresso economico della comunità ovvero bisognose di tutela.

A seguito del pronunciamento della Giunta Comunale viene adottato il provvedimento di approvazione dell'atto concessorio e si procede con la conseguente stipula del contratto.

Destinatari del servizio: 

Soggetti che svolgono attività imprenditoriale (commerciale, di produzione, ecc.).

Come accedere al servizio: 

I soggetti interessati, dopo la pubblicazione del bando, devono inoltrare istanza utilizzando il fac-simile specifico che di volta in volta viene allegato all'avviso pubblicato.

E' possibile però presentare una manifestazione di interesse preventiva utilizzando l'apposito modulo (vedi nella sezione modulistica di questa scheda).