Bonus elettrico / energia

Versione stampabileVersione PDF

E' uno strumento introdotto dal Governo con l'obiettivo di sostenere le famiglie in condizione di disagio economico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua per energia elettrica.
Il bonus è previsto anche per i casi di grave malattia che imponga l'uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.

Nella sezione "link esterni" è disponibile il link al sito dell'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente) dove sono disponibili informazioni dettagliate.

Come accedere al servizio: 

Dal 1° gennaio 2021 il bonus elettrico per disagio economico è riconosciuto automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi debbano presentare domanda.

E' sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l'attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate (es.: assegno di maternità, mensa scolastica, bonus bebè ecc.)

Non è invece per il momento erogato automaticamente il bonus elettrico per disagio fisico; i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta presso lo Sportello SGATE.