Ristorazione scolastica nelle scuole infanzia statali e primarie di primo grado statali: informazioni generali e menu

Versione stampabileVersione PDF

Da lunedì 6 maggio 2019 nelle scuole infanzia statali e primarie di primo grado statali sono in vigore i
menù primavera-estate 2019.
E' possibile scaricare il menù generale, la tabella relativa agli ingredienti principali utilizzati nelle varie preparazioni e i menù "no carne".
E' inoltre possibile scaricare il "menù a scelta" valido sempre dal 6 maggio: si ricorda infatti che è attiva la proposta "scegli il tuo menù, alimenta il tuo benessere" in base alla quale è possibile per i genitori scegliere per i propri figli un "menù a scelta" ricco di verdure, cerali integrali e legumi cucinati in modo accattivante. Per richiedere questo menù senza costi aggiuntivi è sufficiente compilare, tramite lo sportello telematico o presso gli uffici, il modulo richiesta diete speciali al punto 1, alla voce "altro" aggiungendo "menù a scelta".
Tutti i menù sono disponibili nella sezione "approfondimenti" / "file da scaricare" di questa scheda.

Nella sezione "link esterni" è disponibile l'intervista fatta ai cuochi che lavorano nelle mense scolastiche delle scuole comunali e statali di Cremona pubblicata dal blog Foodinsider

Il servizio di ristorazione scolastica per gli anni 2015-2020 è affidato alla ditta Camst.
La Camst gestisce la ristorazione scolastica con la supervisione del Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, Istruzione e Sport del Comune di Cremona - Servizio Politiche Educative - Ufficio ristorazione scolastica.

L'ufficio ristorazione scolastica vigila costantemente sulla corretta applicazione di quanto previsto dal contratto e sulle norme igienico-sanitarie degli ambienti, degli alimenti e del loro trattamento.
I menù adottati sono coerenti con le linee guida alimentari nazionali e internazionali.

I menù variano di anno in anno, sono elaborati sull'arco di quattro settimane e diversi a seconda delle stagioni: autunno/inverno e primavera/estate.
Il menù autunno/inverno comincia, di solito, la prima settimana di Novembre e termina alla fine di Aprile, mentre il menù primavera/estate inizia in Maggio e termina alla fine di Ottobre.

Da Novembre 2017 è possibile per i genitori che lo desiderano scegliere un menù alternativo rispetto a quello standard proposto. Il menù alternativo si caratterizza per una maggiore presenza di verdure, cereali integrali, legumi, frutta secca. Tutti i menù, compresi i i relativi ingredienti, sono scaricabili nella sezione "Approfondimenti/file da scaricare".

Le materie prime utilizzate comprendono alcuni prodotti biologici (farine e cereali vari quali: riso, farro, orzo, miglio, mais, pasta di semola, pasta di farro, pasta integrale, riso parboiled, riso integrale, crackers, gallette di mais,passata di pomodoro e pelati di pomodoro, alcuni prodotti ortofrutticoli freschi, patate, carote, mela, pera, kiwi ecc.; alcune verdure surgelate come spinaci, piselli, fagiolini, tutti i legumi e i derivati, tofu e latte di soia, le uova, l’olio extravergine d’oliva, i succhi di frutta 100% non zuccherati), prodotti provenienti dal commercio equo e solidale (banane, noci ammazzonia, cioccolato) e prodotti DOP (Grana Padano e Provolone).

Le diete speciali possono essere richieste esclusivamente per motivi medici certificati o per motivi etici / religiosi; per maggiori informazioni, vedi la sezione "Ti potrebbe interessare anche" di questa scheda.

L'Amministrazione si avvale anche, per il servizio nelle scuole statali, della collaborazione della Commissione mensa che è istituita con i seguenti obiettivi:
- perseguire gli scopi di educazione alimentare
- esprimere parere circa la qualità del servizio di ristorazione e la regolarità delle quantità distribuite
- formulare proposte e suggerimenti.

Come accedere al servizio: 

Per l'iscrizione e il pagamento del servizio di ristorazione scolastica vedi le schede informative nella sezione "Ti potrebbe interessare anche" di questa scheda.