Noleggio autovetture senza conducente

Versione stampabileVersione PDF

Per noleggio senza conducente di veicoli si intende l'attività professionale esercitata da chi dà in locazione al cliente, per le proprie esigenze, autoveicoli (autovetture, autocaravan, autocarri, ecc.), motocicli, biciclette, veicoli a trazione animale o rimorchi (per esempio: roulotte), dietro corrispettivo.
L'esercizio dell'attività di noleggio di veicoli senza conducente è soggetto ad una segnalazione certificata di avvio attività (SCIA) da presentare al Comune nel cui territorio è la sede legale dell'impresa ed al Comune nel cui territorio è presente ogni singola articolazione commerciale dell'impresa stessa per il cui esercizio è presentata la segnalazione.

È necessario che i veicoli destinati al noleggio siano intestati a nome del richiedente e abbiano destinazione d'uso di terzi “locazione senza conducente”.

Come accedere al servizio: 

La documentazione deve essere presentata esclusivamente in forma telematica tramite il portale SUAP di impresainungiorno.gov.it.

ATTENZIONE E' estremamente importante compilare in modo corretto e completo la segnalazione. Le false dichiarazioni comportano la denuncia all'Autorità Giudiziaria con possibili conseguenza penali a carico del dichiarante.

L'Ufficio Territoriale del Governo (Prefettura) riceve dal Comune copia della S.C.I.A.

Costo del procedimento: 

E' previsto il pagamento di diritti istruttori - verifica il valore consultando il tariffario.

Il pagamento dei diritti istruttori è possibile direttamente sul portale impresainungiorno, durante la compilazione della procedura (il portale rimanda alla piattaforma pagoPA).