Attività di estetista

Versione stampabileVersione PDF

L’attività di estetista comprende tutte le prestazioni ed i trattamenti eseguiti sulla superficie del corpo umano il cui scopo esclusivo o prevalente sia quello di mantenerlo in perfette condizioni, migliorarne e proteggerne l’aspetto estetico, modificandolo attraverso l’eliminazione o l’attenuazione degli inestetismi presenti.

Chiunque intende esercitare nell'ambito del territorio comunale l'attività di estetista, deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. designare almeno un responsabile tecnico, in possesso dei requisiti professionali, per ogni sede dell'impresa dove viene esercitata l'attività di estetista. Il ruolo di responsabile può essere svolto da: il titolare, un socio partecipante al lavoro, un familiare aiutante o un dipendente dell'impresa.
  2. conformità dei locali ai requisiti urbanistici (agibilità dei locali e destinazione d'uso dei locali);
  3. conformità ai requisiti igienico-sanitari dei locali.

Il Responsabile tecnico dell'attività deve essere iscritto nel Repertorio Economico Amministrativo (REA) presso la Camera di Commercio; l'iscrizione può essere fatta contestualmente alla trasmissione della SCIA.

Il Responsabile tecnico garantisce la propria presenza durante tutta la durata dello svolgimento dell'attività di estetista.

Quando richiedere il servizio: 

L'attività oggetto della segnalazione può essere iniziata contestualmente alla presentazione della stessa all'Amministrazione Comunale.

Come accedere al servizio: 

Sono soggette alla Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) le imprese individuali o aventi forma societaria di persone e capitali di estetista, che intendono:

  • iniziare una nuova attività;
  • trasferire la propria attività;

Sono soggette alla comunicazione le imprese individuali o aventi forma societaria di persone e capitali di acconciatore, che intendono:

  • subentrare ad un'attività già esistente.
  • cessare l'attività
La SCIA e le COMUNICAZIONI devono essere presentata esclusivamente per via telematica al SUAP tramite la piattaforma nazionale
impresainungiorno.gov.it
completa della documentazione richiesta.

ATTENZIONE
E' estremamente importante compilare in modo corretto e completo la segnalazione.
Le false dichiarazioni comportano la denuncia all'Autorità Giudiziaria con possibili conseguenza penali a carico del dichiarante.

Costo del procedimento: 

Per l'istruttoria della pratica è previsto il pagamento di diritti istruttori - verifica il valore consultando il tariffario.

Il pagamento dei diritti istruttori è possibile direttamente sul portale impresainungiorno, durante la compilazione della procedura (il portale rimanda alla piattaforma pagoPA).