Autorizzazione e nulla osta per lo svolgimento di competizioni sportive, manifestazioni od eventi pubblici o privati

Versione stampabileVersione PDF

Nel caso di manifestazioni sportive competitive che interessano solo il territorio del Comune di Cremona o, se interessano anche il territorio di più Comuni, ma che questi siano ubicati al fuori del territorio della Regione Lombardia viene rilasciata autorizzazione allo svolgimento delle medesime.

Nel caso di manifestazioni sportive competitive che interessano più Comuni ubicati nel territorio della Regione Lombardia, viene rilasciata un nulla osta che verrà inviato al richiedente e all'Ente preposto per il rilascio dell'autorizzazione.

Per le manifestazioni sportive non competitive o gli eventi sia che interessino solo il Comune di Cremona o più Comuni viene rilasciato nulla osta che verrà inviato al richiedente.

In ogni caso l'Ufficio provvederà comunque all'emissione di ordinanze sulla circolazione stradale necessarie per il corretto svolgimento delle citate manifestazioni.
 

Riferimenti Normativi

- D. Lgs. n.° 285 del 30 Aprile 1992 (Codice della Strada)
- D.P.R. n° 495 del 16 Dicembre 1992 (Regolamento di attuazione del Codice della Strada)
- D. Lgs n° 112 del 31 Marzo 1988
- D. Lgs n° 9 del 15 Gennaio 2002
- Legge Regionale n° 1 del 05 Gennaio 2000
- Regolamento Regionale n° 6 del 27 Marzo 2006

Destinatari del servizio: 

Organizzatori di competizioni sportive, manifestazioni od eventi pubblici o privati.

Quando richiedere il servizio: 

Per quanto riguarda le autorizzazioni, la richiesta dovrà essere presentata almeno quarantacinque giorni prima della manifestazione per quelle di competenza provinciale e almeno trenta giorni prima per quelle di competenza comunale.

Per quanto riguarda i nulla osta la richiesta dovrà essere presentata almeno quindici giorni prima della manifestazione.

Come accedere al servizio: 

Per quanto riguarda le autorizzazioni la richiesta deve essere inoltrata allegando:
- i dati della Società organizzatrice
- ogni dato riferito alla manifestazione (denominazione e tipologia di gara, luogo, data e ora di svolgimento, strade interessate dal percorso, numero dei partecipanti, regolamento di gara)
- estremi dei contratti delle polizza assicurative relative alla responsabilità civile a cose e a terzi e a favore dei partecipanti
- copia delle abilitazioni della scorta tecnica
- elenco del personale dell'organizzazione adibito al controllo del percorso.

Per le domande relative a gare con veicoli a motore in cui sia prevista una velocità di percorrenza superiore a 40 Km/h è necessaria l'indicazione del nulla osta rilasciato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti oltre che del collaudo del percorso di gara effettuato dagli Organi competenti.

Costo del procedimento: 

Autorizzazione:
- una marca da bollo da € 16,00 sulla richiesta dell'autorizzazione.
- una marca da bollo da € 16,00 + € 0,52 per diritti di segreteria al ritiro dell'autorizzazione.

Nulla osta: gratuito.