Commercio su area pubblica: partecipazione a fiere (S. Pietro, Libro, vendita in occasione dei defunti)

Versione stampabileVersione PDF

Queste sono le fiere ricorrenti 2017:

Fiera del Libro - Galleria XXV Aprile (max 10 posteggi, solo libri) - edizione primaverile: 7 aprile - 7 maggio (date confermate)

Fiera di San Pietro - viale Po - (posteggi n. 315, tutti i generi) - da sabato 24 giugno (pomeriggio) a domenica 25 giugno (date confermate)

Fiera del Libro - Galleria XXV Aprile (max 9 posteggi, solo libri) - edizione autunnale: 13 ottobre - 13 novembre (date confermate)

vendita in occasione dei defunti - via Cimitero - (posteggi n. 6, solo generi compatibili) - da 30 ottobre al 2 novembre compreso (date confermate)

Destinatari del servizio: 

I titolari di autorizzazione per il commercio su area pubblica (per informazioni sulle modalità di rilascio dell'autorizzazione per il commercio su area pubblica, vedi sezione ti potrebbe interessare anche di questa scheda).

Quando richiedere il servizio: 

La domanda deve essere presentata entro i termini indicati dall'ordinanza.
Indicativamente le consegne dovranno avvenire entro:
- Fiera del Libro - ed. primaverile: marzo
- Fiera di San Pietro: aprile
- Fiera del Libro - ed. autunnale: settembre
- Fiera dei Defunti: ottobre

La domanda deve comunque essere presentata non prima del 180° giorno antecedente l'inizio della Fiera a cui si fa riferimento; se presentata in anticipo, si considera come validamente pervenuta alla scadenza del 180° giorno antecedente.

Come accedere al servizio: 

La documentazione deve essere presentata esclusivamente in forma telematica tramite il portale SUAP di impresainungiorno.gov.it.

L'Amministrazione procede con l'ordinanza che disciplina la singola fiera in ogni suo aspetto. Ogni domanda è valida per una sola fiera.

Raccolte le domande, viene stilata e pubblicata all'Albo Pretorio una graduatoria in base ai criteri di priorità stabiliti dalla Legge Regionale 6/2010.

Ad ogni operatore non possono essere concessi più di due posteggi per ciascuna fiera (purché il richiedente possieda due distinte autorizzazioni e presenti una domanda per ciascun posteggio).

E' necessario comunque leggere attentamente il bando per tutte le informazioni legate alla procedura di assegnazione dei posteggi.

In caso di assenza o allontanamento anticipato dal posteggio, è necessario giustificarsi inviando opportuna certificazione.

Nella sezione ti potrebbe interessare anche più avanti inq uesta pagina sono disponibili i link alle ordinanze dell'anno in corso.

Termine fissato per la conclusione del procedimento: 

L'autorizzazione/concessione è rilasciata decorsi 30 giorni dalla pubblicazione della graduatoria.

Costo del procedimento: 

Una marca da bollo da € 16.00 per la domanda.
Nel caso in cui la fiera duri più di 6 giorni (ad es. Fiera del Libro) è necessario aggiungere una marca da bollo da € 16.00.

E' inoltre previsto il pagamento di diritti istruttori.
In attesa che il portale governativo "impresainungiorno" adegui il sistema permettendo il versamento online, è necessario procedere in questo modo:

  • verificare il valore da versare consultando il tariffario
  • versare l'importo tramite bollettino postale: c/c 11047263 - intestato a: Comune di Cremona - servizio Tesoreria - causale: diritti istruttori pratiche Sportello Unico Imprese
  • allegare alla pratica online la scansione della ricevuta del bollettino.

Per la fiera merceologica di San Pietro è previsto anche un deposito cauzionale.

L'assegnazione è soggetta al pagamento di tutti i connessi oneri:

  • raccolta dei rifiuti (TARSU)
  • canone di occupazione suolo pubblico (plateatico)
  • eventuale allacciamento elettrico.