Luna Park S. Pietro

Versione stampabileVersione PDF

Nel Comune di Cremona, il Parco tradizionale è quello che si svolge, in occasione della festività di S. Pietro, nell'area di Via Portinari del Po, a decorrere dal venerdì antecedente l'ultima domenica del mese di maggio e fino alla prima domenica del mese di luglio, con apertura obbligatoria dall' 1 al 29 giugno, ovvero fino alla domenica in cui si svolge la concomitante fiera merceologica, se successiva al 29 giugno.

All'interno del luna park sono presenti sia spettacoli viaggianti che operatori alimentaristi.

E' data comunque facoltà al Sindaco di derogare annualmente alla data soprariportata, in relazione ad esigenze contingenti o per altri comprovati motivi.

 

Destinatari del servizio: 

Tutti i titolari di licenza di spettacolo viaggiante e di licenza di commercio su area pubblica - alimentaristi

Quando richiedere il servizio: 

Entro il 31 gennaio di ogni anno, ovvero entro la scadenza stabilita dal bando che il Comune emana agli inizi di ogni anno.

Come accedere al servizio: 

L' Amministrazione pubblica un bando che contiene le modalità per la partecipazione al Luna Park. Vedi nella sezione "Ti potrebbe interessare anche" più avanti nella scheda.

Gli operatori, che con la domanda chiedono di installare le loro attrazioni nei Parchi divertimento, vengono iscritti in apposita graduatoria generale di anzianità, suddivisa per tipo di attrazione, distintamente per le grandi, medie e piccole attrazioni, secondo la classificazione ministeriale, sulla base dei requisiti e dei rispettivi punteggi.

L'inserimento in queste graduatorie è effettuato ogniqualvolta venga presentata valida domanda per la concessione d'uso delle aree.
 

Ogni anno, a chiusura del Luna Park, si svolge la Fiera Merceologica di S. Pietro con più di 300 banchetti, lungo tutto il viale Po. Nella sezione "ti potrebbe interessare anche" più avanti in questa pagina è disponibile il link alla scheda informativa su come partecipare alla fiera merceologica.
Sempre nella sezione "ti potrebbe interessare anche" sono disponibili i collegamenti agli atti emanati dal Comune (ordinanze, graduatorie ecc.)

Costo del procedimento: 

una marca da bollo da € 16.00 per la domanda + una marca da bollo da € 16.00 per l'autorizzazione + versamento del deposito cauzionale per l'occupazione dell'area.

E' previsto anche il pagamento di diritti istruttori - verifica il valore consultando il tariffario.

Il pagamento dei diritti istruttori e delle marche da bollo è possibile direttamente sul portale impresainungiorno, durante la compilazione della procedura (il portale rimanda alla piattaforma pagoPA).

L'operatore dovrà inoltre provvedere al pagamento del Canone di occupazione del suolo pubblico (Plateatico)