Ingresso al Cimitero con mezzi propri

Versione stampabileVersione PDF

Nei cimiteri comunali è possibile entrare solo a piedi.
Per accedere con veicoli di qualsiasi tipo (autovettura privata, bicicletta, ecc.) è necessario ottenere un'autorizzazione.

L'autorizzazione per accedere al cimitero con mezzi propri:

  • può essere utilizzato solo dall'intestatario, anche se accompagnato
  • non è trasferibile
  • è valido solo se accompagnato da un documento d'identità personale.

Le persone con gravi difficoltà di deambulazione o affette da gravi malattie, in possesso del permesso, possono accedere al Cimitero con l'automobile una volta alla settimana (esclusi i giorni festivi) dall’orario di apertura del Cimitero fino alle ore 9.45 e dalle 13.00 fino a 15 minuti prima dell’orario di chiusura del Cimitero.

I possessori del contrassegno per disabili possono accedere al Cimitero (senza richiedere ulteriori permessi) nei giorni feriali dall’orario di apertura del Cimitero fino alle ore 9.45 e dalle 13.00 fino a 15 minuti prima dell’orario di chiusura del Cimitero.

Le persone con difficoltà di deambulazione, in possesso del permesso, possono accedere al Cimitero con la bicicletta/il ciclomotore due volte alla settimana (esclusi i giorni festivi).

All'ingresso del Cimitero è inoltre a disposizione un veicolo di cortesia a chiunque ne faccia richiesta. Il veicolo è disponibile negli orari di apertura del Cimitero.

Nella colonna di destra di questa pagina, nella sezione "Modulo telematico", è disponibile il link allo Sportello Telematico per inoltrare online questa procedura.

Come accedere al servizio: 

L'autorizzazione si ottiene presentando un certificato rilasciato dal medico curante o altra idonea documentazione medica che attesti la difficoltà a deambulare.

Il permesso è gratuito, ha validità biennale (fa riferimento all'anno solare) e alla scadenza viene rinnovato automaticamente riconsegnando il permesso scaduto.
Chi è già in possesso del contrassegno per disabili non deve chiedere il permesso.

Mi Interessa