Introduzione monumenti, lapidi, contorni fossa nel Civico Cimitero

Versione stampabileVersione PDF

I marmisti che devono introdurre monumenti su tombe, lapidi su loculi o contorni su fosse (opere di ornamento), all'interno del Civico Cimitero - per conto dei familiari dei defunti - o i familiari dei defunti stessi, devono inoltrare richiesta.
L'autorizzazione è necessaria anche per eseguire interventi di manutenzione straordinaria sui manufatti e per realizzare o modificare l'epigrafe.

Destinatari del servizio: 

- le ditte autorizzate a eseguire lavori all'interno del Cimitero (vedi nella sezione "ti potrebbe interessare anche", la scheda di dettaglio dell' Albo Matricole delle ditte autorizzate all'esecuzione di opere nel Civico Cimitero)
- i singoli cittadini

Come accedere al servizio: 

E' necessario richiedere l'autorizzazione utilizzando il modulo.

Per i monumenti su tombe è necessario esibire, al momento dell'introduzione, copia del progetto e della relativa autorizzazione.

Costo del servizio: 

- Introduzione monumento su tumuli, tombe romane o in cappelle: una marca da bollo da € 16,00 per la richiesta + € 0,52 per diritti di segreteria + € 70,00 per tassa cimiteriale.

- Introduzione lapide su loculo: una marca da bollo da € 16,00 per la richiesta + € 0,52 per diritti di segreteria + € 47,00 per tassa cimiteriale.

- Introduzione contorno fossa: una marca da bollo da € 16,00 per la richiesta + € 0,52 per diritti di segreteria + € 47,00 per tassa cimiteriale.

Il pagamento deve essere effettuato presso gli sportelli del concessionario delle riscossioni delle entrate comunali (vedi sezione "ti potrebbe interessare anche" di questa scheda) dietro presentazione di reversale da parte dell'Ufficio Amministrativo Cimiteriale.

Costo del procedimento: 

vedi costo del servizio

Mi Interessa