Riutilizzo posti in colombari o in tombe di famiglie

Versione stampabileVersione PDF

Per permettere la sepoltura di nuovi defunti in colombari e in tombe di famiglia già in concessione, è possibile riutilizzare i posti esistenti procedendo all'estumulazione dei resti mortali per la loro ricollocazione (dopo 35 anni) o cremazione (dopo 20 anni) - per queste procedure vedi sezione "ti potrebbe interessare anche" più avanti in questa scheda.

 

Quando richiedere il servizio: 

In presenza di defunto da tumulare: entro il giorno del funerale.

In caso riutilizzo posto salma per tumulazione di salme future: a richiesta del cittadino.

Costo del servizio: 

Riutilizzo posto salma in un loculo: metà della tariffa in vigore relativa al tipo di sepoltura interessata dall'operazione + tariffe diverse a seconda delle operazioni cimiteriali che vengono effettuate.

Riutilizzo posto salma in una tomba di famiglia: € 1.903,00 per ogni posto + tariffe diverse per le operazioni cimiteriali che vengono effettuate.

Il pagamento deve essere effettuato presso gli sportelli del concessionario delle riscossioni delle entrate comunali (vedi sezione "ti potrebbe interessare anche" di questa scheda) dietro presentazione di reversale da parte dell'Ufficio Amministrativo Cimiteriale.

Costo del procedimento: 

Per la richiesta: una marca da bollo da € 16,00.

Mi Interessa