Consultazione dell'Archivio Comunale di deposito

Versione stampabileVersione PDF

L'Archivio Comunale di deposito è l'insieme degli atti prodotti e ricevuti dall'Amministrazione Comunale nell'ambito della sua attività amministrativa e relativi ad affari già esauriti.

Il fondo dell'Archivio Comunale comprende tutte le pratiche cimiteriali ed edilizie nonché gli atti relativi agli affari trattati nell'ultimo quarantennio.

Gli atti precedenti al quarantennio sono di norma depositati presso l'Archivio di Stato.

E' consentito, come previsto dalla normativa, l'accesso alla documentazione depositata nell'archivio, anche per motivi di studio o per ricerche storico/culturali.

Nel caso in cui sia invece necessario accedere agli atti legati ad affari ancora in corso, consulta la sezione "Ti potrebbe interessare anche" di questa scheda.

Destinatari del servizio: 

Tutti i cittadini; generalmente l'accesso all'Archivio è richiesto da studiosi e studenti.

Come accedere al servizio: 

Per la consultazione degli atti dell'archivio di deposito e/o il rilascio di copie è necessario contattare preventivamente l'Ufficio.
Una volta concordato con l'Ufficio l'accesso a questi atti, sarà necessario presentare il modulo per l'accesso documentale (vedi sezione Modulistica - Modulo Telematico di questa pagina).

Costo del servizio: 

La consultazione degli atti è gratuita; è previsto un rimborso spese per il rilascio delle copie (vedi sezione "Ti potrebbe interessare anche" di questa scheda).