Asilo nido comunale: tariffe, agevolazioni, riduzioni e modalità di pagamento

Versione stampabileVersione PDF

Per la frequenza dell'asilo nido viene richiesto alle famiglie il pagamento di una tariffa mensile composta da due parti:
- una parte fissa, corrispondente alla fascia ISEE di appartenenza (Indicatore di Situazione Economica Equivalente-ISEE)
- una parte variabile calcolata sui giorni di frequenza effettivi del bambino (relativi al consumo del pasto e dei pannolini).

Mensilmente l'utente è tenuto al versamento anticipato della parte fissa e al versamento a conguaglio della parte variabile riferita al mese precedente.

TARIFFE A.S. 2019/2020

Le fasce tariffarie per l'a.s. 2019/2020 sono previste come indicato nelle tabelle seguenti.
 

VALORE ISEE IN €

QUOTA FISSA MENSILE + QUOTA GIORNALIERA IN €

ISEE tra 0,00 e 4.000,00

40 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 4.000,01 e 7.000,00

50 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 7.000,01 e 10.000,00

60 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 10.000,01 e 12.000,00

90 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 12.000,01 e 15.000,00

100 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 15.000,01 e 18.000,00

130 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 18.000,01 e 20.000,00

140 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE tra 20.000,01 e 25.000,00

300 + 6,73 al giorno per ogni pasto

ISEE superiore a 25.000,00

400 + 6,73 al giorno per ogni pasto

In assenza di ISEE

400 + 6,73 al giorno per ogni pasto

BAMBINI NUOVI ISCRITTI

Per i bambini nuovi iscritti l'ISEE va autocertificato in sede di iscrizione agli asili nido comunali.

BAMBINI CHE GIA' FREQUENTANO

Per permettere di calcolare correttamente la tariffa mensile è necessario che venga comunicato il valore dell'I.S.E.E. (redatto secondo le norme di cui al D.P.C.M. n. 159 del 5 dicembre 2013). 
La comunicazione dovrà essere presentata entro il 31 agosto, compilando l'apposito modulo di richiesta per l'agevolazione delle tariffe disponibile sullo Sportello Telematico del Comune di Cremona (vedi la sezione "modulistica" di questa scheda) oppure recandosi presso gli uffici in via del Vecchio Passeggio, 1 muniti di CNS (Tessera Sanitaria), carta d'identità e un telefono cellulare abilitato alla ricezione degli sms.

Le agevolazioni concesse in base alla certificazione I.S.E.E. ed in base alla composizione della propria famiglia (indicando i figli minori) resteranno valide fino alla fine dell'anno scolastico 2019/2020.

Per potere essere riammessi alla frequenza del nido nel mese di settembre (per chi frequenta il secondo o terzo anno) è necessario essere in regola con le tariffe dei servizi scolastici comunali (asilo nido e scuola infanzia) anche per gli altri figli.

Se non verrà presentata alcuna certificazione ISEE gli uffici applicheranno la tariffa massima.

Il Comune può richiedere l'accertamento dei dati autocertificati in materia di ISEE, tramite gli uffici preposti (ai sensi del comma 6 delle norme generali dei criteri per la determinazione delle tariffe nei servizi educativi per l'infanzia e scolastici).

Alla tariffa (parte fissa) vengono applicate riduzioni per assenze prolungate, giustificate sempre con certificato medico:

- 25% per assenze di almeno 10 giorni consecutivi,

- 50% per assenze di almeno 21 giorni consecutivi.

In via sperimentale è possibile richiedere la frequenza al Nido articolata in 2 o tre giorni settimanali oppure solo la mattina senza pasto.

Per le modalità e i costi per l'eventuale servizio del tempo prolungato è necessario contattare l'Ufficio servizi educativi 0-6 anni città di Cremona.
 

AGEVOLAZIONI

Sono previste agevolazioni, applicate esclusivamente alla quota fissa:

 

Situazione

Riduzione applicata se ISEE inferiore a 25.000,00 €

Riduzione applicata se ISEE superiore a 25.000,00 €

Sugli altri figli frequentanti l’asilo nido

40%

20%

Famiglie con 2 figli minori presenti nello stato di famiglia (solo su richiesta)

10%

5%

Famiglie con almeno 3 figli minori presenti nello stato di famiglia (solo su richiesta)

30%

10%

Famiglie con almeno 5 figli minori presenti nello stato di famiglia (solo su richiesta)

50%

30%

Attenzione:
- in caso di frequenza di più figli all'Asilo Nido Comunale è prevista l'applicazione dell'agevolazione più vantaggiosa, corrispondente alla propria specifica situazione (I.S.E.E. e numero di figli presenti nel proprio nucleo famigliare) sulle quote dovute per i figli successivi al primo;
- le agevolazioni non sono cumulabili (ai sensi del punto 10, voce c) dei Criteri per la determinazione delle tariffe dei Servizi educativi per l'infanzia approvati con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 15/34480 del 10 giugno 2015. E' possibile consultare la Deliberazione nella sezione "Delibere e determine" di questa scheda);
- per l'agevolazione delle tariffe per famiglie con 2-3-5 o più figli è necessario presentare l'autocerficazione per rette, compilando l'apposito modulo di richiesta per l'agevolazione delle tariffe disponibile sullo Sportello Telematico del Comune di Cremona (vedi la sezione "modulistica" di questa scheda).

AGEVOLAZIONI PER NUCLEO MONOGENITORIALE

Valore ISEE

Riduzione

Tra 0 € e 10.000 €

40%

Tra 10.000,01 € e 15.000 €

30%

Tra 15.000,01 € e 25.000 €

8%

 

RIDUZIONI

In caso di uscita anticipata dopo il pasto

20%

In caso di assenze per malattia per 10 gg consecutivi

25%

In caso di assenze per malattia per 21 gg consecutivi

50%

Destinatari del servizio: 

Famiglie con bambini che frequentano gli asili nido comunali.

Come accedere al servizio: 

La retta relativa al tempo di frequenza scelto dalla famiglia si applica dalla data concordata per l'inserimento del bambino.

Costo del servizio: 

Il pagamento può essere eseguito:
- presso qualunque ufficio postale;
- presso gli sportelli delle Banche (e relativi bancomat) aderenti quali prestatori di servizi di pagamento (PSP) al nodo dei pagamenti della Pubblica Amministrazione (pagoPA);
- utilizzando l'APP eventualmente messa a disposizione dalla propria banca;
- presso le ricevitorie, dal tabaccaio, al supermercato disponibile al servizio;
- presso gli sportelli del Concessionario R.T.I. ICA/ABACO;
- on-line (è possibile pagare on line, anche tramite pagoPA, mediante pulsante "Sportello delle Riscossioni" sulla home page del sito www.comune.cremona.it).

Nella sezione "Ti potrebbe interessare anche" di questa scheda è possibile consultare le pagine informative sulle modalità di pagamento presso:
- il concessionario delle riscossioni
- gli sportelli postali.