Presidenza del Consiglio

Versione stampabileVersione PDF
26100 Cremona CR
Tel. 0372 407294 (Presidente del Consiglio) - Fax 0372 407030

Orario: 

Non ha orari di apertura al pubblico.

La Presidenza del Consiglio si avvale del supporto di segreteria dell'Ufficio Consiglio Comunale.

L'Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale è l'organismo consultivo del Presidente del Consiglio per la definizione del programma dei lavori del Consiglio, per il coordinamento delle attività delle Commissioni Consiliari, nonché per la gestione dei servizi, delle attrezzature e delle risorse finanziarie forniti al Consiglio ed ai Gruppi Consiliari per l'esercizio dei rispettivi compiti istituzionali.

L'Ufficio di Presidenza:
a) concorre alla programmazione dei lavori consiliari;
b) esprime parere, se richiesto, su ogni altra questione proposta dal Presidente relativa al funzionamento ed ai lavori del Consiglio;
c) svolge le altre funzioni previste dallo Statuto, dal regolamento del Consiglio Comunale e da altri regolamenti comunali.

L'Ufficio di Presidenza esercita anche le funzioni di commissione consiliare permanente per i problemi istituzionali e dell'informazione e per le relazioni internazionali del Comune e nello specifico:
a) studia e propone le modifiche e le integrazioni da apportare allo Statuto ed al regolamento del Consiglio Comunale nonché esamina le proposte di modifica ed integrazione allo Statuto ed al regolamento presentate dai Consiglieri Comunali prima del loro invio alla Commissione competente e dell'iscrizione in Consiglio Comunale;
b) fornisce pareri sulle questioni di interpretazione del regolamento del Consiglio Comunale nonché sui conflitti di competenza delle Commissioni Consiliari Permanenti;
c) formalizza e cura i rapporti internazionali o di gemellaggio o di collaborazione con altre realtà;
d) promuove e organizza rapporti informativi periodici da sottoporre al Consiglio Comunale sulla attività degli Enti e delle Aziende partecipate dal Comune di Cremona.

Dell'Ufficio di Presidenza fanno parte il Presidente del Consiglio, il Vice Presidente, i Capigruppo Consiliari o loro supplenti appositamente designati.

Il Presidente del Consiglio convoca e presiede l'Ufficio di Presidenza, salva la funzione vicaria del Vice Presidente in caso di sua assenza.

Alle riunioni dell'Ufficio di Presidenza è, di norma, invitato, senza diritto di voto, il Sindaco o suo delegato.

Le sedute dell'Ufficio di Presidenza non sono pubbliche tranne quando eserciti le funzioni proprie di commissione consiliare permanente di cui al all'art. 9, comma 9, lettere a), b), c) e d), del regolamento del Consiglio Comunale.

Altri percorsi di navigazione
Mi Interessa