QUARTETTO DI CREMONA & LAWRENCE DUTTON

Versione stampabileVersione PDF
QUARTETTO DI CREMONA &  LAWRENCE DUTTON


QUARTETTO DI CREMONA
& LAWRENCE DUTTON
la collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti
LE STANZE PER LA MUSICA
chitarre, liuti, mandolini

Lawrence Dutton suona la viola Enrico Catenar
della Collezione Le Stanze per la Musica

Il concerto, anteprima dell' incisione per la casa discografica Audite del
quintetto di Beethoven op. 29, festeggia il primo compleanno della Collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti Le Stanze per la Musica del Museo Civico Ala Ponzone

PROGRAMMA
L.v. Beethoven Quartetto per archi op. 132

Assai sostenuto. Allegro
Allegro ma non tanto (la maggiore)
Canzona di ringraziamento offerta alla divinità da un guarito, in modo lidico.
Molto Adagio
Alla marcia, assai vivace (la maggiore)
Allegro appassionato

L.v. Beethoven Quintetto per archi op. 29 in do maggiore
‘La Tempesta'

Allegro moderato
Adagio molto espressivo
Scherzo. Allegro
Presto

QUARTETTO DI CREMONA
Cristiano Gualco violino, Paolo Andreoli violino, Simone Gramaglia viola, Giovanni Scaglione violoncello.
Il Quartetto di Cremona nasce nel 2000 presso l'Accademia Stauffer di Cremona. Si perfeziona con Piero Farulli del Quartetto Italiano e con Hatto Beyerle dell'Alban Berg Quartett, affermandosi in breve come una delle realtà cameristiche più interessanti sulla scena internazionale.
Viene invitato ad esibirsi regolarmente nei principali festival e rassegne in Europa, Sudamerica, Australia e Stati Uniti: Beethovenhaus e Beethovenfest di Bonn, Bozar di Bruxelles, Festival di Turku, Kammermusik Gemeinde di Hannover, Konzerthaus di Berlino, Wigmore Hall di Londra, Perth Festival in Australia.
Dal 2011 è ‘artist in residence' presso la Società del Quartetto di Milano per un progetto che culminerà nel 2014 col completamento dell'esecuzione integrale dei quartetti di Beethoven.
La stampa specializzata internazionale lo considera l'erede del Quartetto Italiano sottolineandone le qualità artistiche ed interpretative.

Il Quartetto di Cremona è stato scelto come testimonial per il progetto ‘Friends of Stradivari'.

LAWRENCE DUTTON
Violista del Quartetto Emerson, il più famoso quartetto al mondo.
Lawrence Dutton, ha collaborato con molti dei più grandi artisti di fama mondiale come Isaac Stern, Mstislav Rostropovich, Oscar Shumsky, Leon Fleisher, Sir Paul McCartney, Sir James Galway, Andre Previn, Walter Trampler, Menahem Pressler, Rudolf Firkusny, Lynn Harrell, Yefim Bronfman, Joseph Kalichstein, Misha Dichter, Jan DeGaetani, Edgar Meyer, Joshua Bell, Emanuel Ax e Elmar Oliveira.
Dutton ha anche collaborato, come ospite d'onore, con molte orchestre di musica da camera come il Juilliard and Guarneri Quartets, il Beaux Arts Trio e il Kalichstein -Laredo-Robinson Trio.
Dal 2001 ha ricoperto il ruolo di consulente artistico della Hoch Chamber Music Series presentando tre concerti al Concordia College a Bronxville, NY. Dutton ha anche avuto un ruolo importante in tre degli album di John Patitucci, il bassista jazz vincitore del premio Grammy, pubblicati con l'etichetta Concord Jazz.
Al momento è professore di Viola e Musica da Camera alla Stony Brook University e alla Robert McDuffie School for Strings della Mercer University in Georgia.
Per il concerto di Cremona suona la viola di Enrico Catenar della metà del Seicento della Collezione Le Stanze per la Musica.

Condividi o salva tra i preferiti

Date dell'evento: 

22/11/2014

Ore 20.30

Museo Civico - Sala Manfredini via Ugolani Dati, 4
Cremona
IT

Organizzatori: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi