Paolo Fresu in Back to Bach

Versione stampabileVersione PDF

Improvvisazioni e musiche di Bach, Colombo, Galliano, Nyman,
Piazzolla, Fresu, Geminiani, Monteverdi, Tartini, Caine, Händel

I VIRTUOSI ITALIANI
Alberto Martini, direttore e violino solista
Paolo Fresu, tromba e flicorno

Across

Da sempre, Bach è uno degli autori più ‘torturati’ da interpreti e musicisti, pubblicità e colonne sonore. La sua musica è, fuor d’ogni dubbio, universale (torna il tema dell’EXPO…) nel senso più lato del termine: eseguita con un’armonica a bicchieri o da una brass band, un quartetto vocale o con uno Stradivari, la sua musica è riconoscibile e fruibile da ogni tipo di pubblico. Terreno di sperimentazioni jazzistiche, studio del contrappunto, variazioni sul tema… il grande trombettista sardo Paolo Fresu esplora ed accosta musiche di Nyman, Piazzolla, Caine, Bach, ma anche di Tartini, Händel, Geminiani e Monteverdi, in un concerto crossover di collisioni ed intrecci inaspettati.al Concerto per violino op. 4 n. 1 affidato a Enrico Casazza, spalla di Modo Antiquo.

Monteverdi OFFicine
Uno spazio per pensare, discutere, incontrare. Un luogo non-luogo per svelare i segreti degli artisti, scoprire i sapori della musica e del buon cibo. Monteverdi OFFicine accende la sua insegna e vi aspetta!

18 maggio, ore 18.30 - Foyer Teatro Ponchielli
Incontro con PAOLO FRESU
Gli incontri sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Fonte: Teatro Ponchielli

Date dell'evento: 

18/05/2014

21.00

Teatro Ponchielli
Corso Vittorio Emanuele II, 52
26100 Cremona , CR
Cremona IT

Organizzatori: 

Evento nella Rassegna: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi