Serenata per fiati - Mozart e Strauss: un secolo di musica da camera

Versione stampabileVersione PDF

Ensemble di fiati del Conservatorio "Giuseppe Nicolini" di Piacenza
diretto da Fabrizio Dorsi

Wolfgang Amadeus MOZART (1756 - 1791)
Serenata K. 361 "Gran Partita" (1781 o 1784)
per 2 oboi, 2 clarinetti, 2 corni di bassetto, 2 fagotti, 4 corni e contrabbasso

Richard ST RAUSS (1864 - 1949)
Suite op. 4 (1884)
per 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni e controfagotto

A 150 anni dalla nascita di Richard Strauss, il Conservatorio di Piacenza mette a confronto due tra i massimi capolavori della letteratura cameristica per grandi ensembles di fiati.
La serenata K. 361 di Mozart è al tempo stesso punto d'arrivo della grande tradizione delle "Harmonie" di fine Settecento e il necessario punto di partenza cui hanno fatto riferimento i compositori nelle epoche successive.
Tra questi, spicca Richard Strauss: un secolo dopo la Gran Partita, la venerazione per Mozart e la passione per Wagner danno vita nella Suite op. 4 ad un miracoloso equilibrio tra rigore formale quasi neoclassico e genuino pathos tardo-romantico.
 

Condividi o salva tra i preferiti

Date dell'evento: 

23/02/2014

ore 11.00

Museo del ViolinoPiazza Marconi, 5
Cremona
IT

Prezzo: 

10,00€

Organizzatori: 

Evento nella Rassegna: 

I concerti del Conservatorio

ConcertiConsrvatorio_g.jpg
da 26/01/2014 a 22/06/2014

Con uno sguardo tra il curioso e l'appassionato il Museo del Violino apre le porte dell'Auditorium Giovanni Arvedi ai protagonisti del concertismo di domani per un percorso musicale inusuale e non effimero sviluppato insieme ai migliori allievi ed ensemble d'eccellenza dei Conservatori italiani ed ai giovanissimi strumentisti giapponesi della...

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi