Edoardo Zosi, Maria Grazia Bellocchio

Versione stampabileVersione PDF
Edoardo Zosi, Maria Grazia Bellocchio

Concerto con un violino di Antonio Stradivari delle Collezioni MdV

Maurice Ravel, Sonata n.2 per violino e pianoforte
Georges Enescu, Sonata n.3 op.25 in la minore
Pablo de Sarasate, Zingaresque op. 20

Protagonista emergente del concertismo internazionale Edoardo Zosi torna ad esibirsi a Cremona, dove ha studiato con Sergej Krylov e si è perfezionato all’Accademia “Walter Stauffer” con Salvatore Accardo.

In duo con la pianista Maria Grazia Bellocchio offre agli spettatori di MdV una straordinaria audizione nel segno di Antonio Stradivari e dei suoi preziosi violini.
Un filo rosso lega Ravel ad Enescu. La prima esecuzione della Sonata n.2 s’era svolta a Parigi proprio ad opera dell’autore e Georges Enescu, di cui viene invece proposta la Sonata n.3 op.25. Zingaresque di Pablo de Sarasate è infine un baluginante trionfo di arditezze tecniche, “delle più ardue difficoltà - annotava il critico Moser - superate con estrema grazia”. Proprio come oggi riesce a fare Edoardo Zosi.

Date dell'evento: 

22/09/2013

ore 11.00

Museo del Violino Auditorium Giovanni Arvedi
Cremona
IT

Prezzo: 

10,00€

Organizzatori: 

Evento nella Rassegna: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi