LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI

Versione stampabileVersione PDF
LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI

Anche quest'anno l' Assessorato comunale alle Politiche Culturali vuole approfondire il legame, che grazie agli sforzi profusi sta diventando sempre più solido, fra il pubblico cremonese e i Musei cittadini, sedi di alcune delle maggiori bellezze storiche, artistiche, culturali e della tradizione della realtà locale.
Al patrimonio liutario, al saper fare liutario che finalmente l'Unesco ci ha riconosciuto, è dedicata «La Notte dei Musei - La Nuit des Musées Européenne», giunta quest'anno alla sua nona edizione.
Nel mese di maggio, dunque, il sistema museale cremonese si appresta a celebrare, attraverso un'interessante e quanto mai variegata offerta, l'arte liutaria cremonese con una modalità simpatica, ma anche istruttiva e, soprattutto, di contenuto. Numerose iniziative si intrecceranno, «amalgamando» in modo armonico l'aspetto culturale: dalle visite guidate alla Pinacoteca alle tante iniziative organizzate all'interno di tutti i Musei cittadini e, quindi, a quello clou della ‘Notte' quando anche momenti di danza e di musica dal vivo troveranno attuazione negli spazi di Palazzo Affaitati. L'evento come sempre potrà vantare una fitta «rete» di sinergie e di collaborazioni , a testimonianza del suo straordinario valore e della capacità di coinvolgere, mediante l'alta qualità e la varietà delle proposte, enti pubblici e soggetti privati che hanno deciso di affiancare l'Amministrazione locale nella messa in atto di un prestigioso progetto caratterizzato, da sempre, da un crescente successo e dall'intervento di migliaia di partecipanti, fra cremonesi e non. Grazie a queste collaborazioni La Notte dei Musei uscirà così dal perimetro museale vero e proprio per trovare attuazione in tutti quei luoghi che esalteranno la tradizione e l'immagine liutaria cremonese.

La Notte in pillole:
-ore 21- Il Museo aperto con visite guidate in Pinacoteca, al Museo di Storia Naturale e al Museo Stradivariano
-dalle ore 21 visite libere alla mostra ‘8 Variazioni per Stradivari - La moda e l'arte contemporanea celebrano la liuteria cremonese' in Sala delle Colonne della Pinacoteca
-ore 21- Big Band & Voice, concerto
-dalle ore 22 alle ore 23 La Musica raffigurata, visita guidata tra immagini e strumenti dall'Antichità al Novecento
-ore 23 Violonchelo, coreografie di Nacho Duato e a seguire concerto del Trio dell'Istituto superiore di Studi Musicali ‘Claudio Monteverdi' di Cremona
-ore 24 Sorbet de bonne Nuit

Nel pomeriggio inoltre:
ore 17
Museo della Civiltà Contadina
Cascina Il Cambonino vecchio
LA PIZZICA E IL MITO DELLA TARANTA
laboratorio aperto di danza a cura di Francesca Di Ieso

Ma le iniziative, dal 14 al 28 maggio, sono davvero tante: leggi il programma dettagliato nel pdf allegato

I DINTORNI DELLA NOTTE:
Da lunedì 13 maggio a martedì 28 maggio
una mostra urbana lunga 20 chilometri
a cura di Tapirulan
AFFICHE
illustrazioni di Olimpia Zagnoli
Biciclettata guidata per AFFICHE
in collaborazione con FIAB Cremona
partenza dalla sede di Tapirulan in via Voghera, 1

dal 14 maggio al 25 maggio
Biblioteca Statale e Libreria Civica di Cremona
FRAMMENTI DI STORIA
DELLA LIUTERIA CREMONESE
mostra fotografica e documentaria

giovedì 16 maggio dalle ore 19,30 alle ore 23,30
Istituto di Istruzione Superiore ‘J.Torriani'
UNA NOTTE AL MUSEO TORRIANI
L'ARIA (IL SOGNO DI ICARO)
nel Museo Torriani laboratori di Fisica, Chimica ed
Informatica sul primo elemento con esperienze dirette o
virtuali di volo indoor e outdoor
in collaborazione con CR.R.C. Aeromodellisti Cremonesi
e AeroClub Cremona

giovedì 16 maggio - ore 18
Museo della Civiltà Contadina
Cascina Il Cambonino vecchio
IL CONCERTINO
Musica d'intrattenimento e canti d'amore della tradizione
contadina con Simona Maffini voce solista e chitarra
Camilla Finardi mandolino e voce Lorenzo Colace
chitarra e voce Sergio Lodi mandola

venerdì 17 maggio - ore 17,30
Archivio di Stato di Cremona
ASPETTANDO LA NOTTE DEI MUSEI
L'EREDITA' DI STRADIVARI TRA MITO E REALTA'
la mostra resterà aperta al pubblico fino al 31 maggio

sabato 18 maggio - ore 17
Museo della Civiltà Contadina
Cascina Il Cambonino vecchio
LA PIZZICA E IL MITO DELLA TARANTA
laboratorio aperto di danza a cura di Francesca Di Ieso

sabato 18 maggio - dalle ore 21 alle ore 24
Istituto ‘Arcangelo Ghisleri'
presso I.T.G. ‘P. Vacchelli' - via Palestro ,35
CELEBRAZIONI DEL 150° ANNIVERSARIO
DELL'ISTITUTO TECNICO DI CREMONA
APERTURA STRAORDINARIA
DELLA PUBBLICA SPECOLA
a cura del Gruppo Astrofili Cremonesi
MOSTRA 40 ANNI DI STORIA
a cura del Gruppo Fotografico Beltrami/Vacchelli

sabato 18 maggio ore 10,30 - 12,30 e 18 - 23
Liceo Scienze Umane ‘Sofonisba Anguissola'
UN'ISTITUZIONE CULTURALE
per la città di CREMONA 1863-2013
mostra storico-archivistica per il 150°
in collaborazione con l'Archivio di Stato di Cremona
e l'Università di Pavia

martedì 21 maggio - ore 17
Sala Puerari del Museo Civico
LA MUSICA DIPINTA
percorsi e suggestioni nell'arte cremonese
a cura di Mariarosa Ferrari e Giuliano Regis, proiezione
di diapositive di Pietro Diotti, commentate da Andrea
Foglia, Pietro Diotti, Riccardo Bergonzi su musica dal
vivo

martedì 28 maggio - ore 17
Museo Civico
CREMONA LIUTARIA
PATRIMONIO DELL'UNESCO: UNA REALTÁ
Incontro aperto alla cittadinanza

Condividi o salva tra i preferiti

Date dell'evento: 

18/05/2013
Museo Civico Ala Ponzone via Ugolani Dati, 4 Cremona
Cremona
IT

Organizzatori: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi