Federico Porcelli, piano - Emanuele Fraschini, violino - Jozef Carotti, baritono

Versione stampabileVersione PDF
Federico Porcelli, piano - Emanuele Fraschini, violino - Jozef Carotti, baritono

Programma:

  • Sonata in Si bemolle maggiore per pianoforte D. 960
    1. Molto moderato
    2. Andante sostenuto
    3. Scherzo: Allegro vivace con delicatezza
    4. Allegro ma non troppo

    Federico Porcelli, pianoforte

  • Erlkönig (Goethe) D. 328

    Der Lindenbaum (Müller) D. 911 n. 5

    Meeres Stille (Goethe) D. 216

    Ganymed (Goethe) D. 544

    Jozef Carotti, baritono

    Federico Porcelli, pianoforte

  • Sonatina op. 137 n. 2 D. 385 in la minore
    per violino e pianoforte
    1. Allegro moderato
    2. Andante
    3. Menuetto: Allegro
    4. Allegro

    Emanuele Fraschini, violino

    Federico Porcelli, pianoforte

Gli Interpreti:

Jozef Carotti

Giovane baritono cremonese laureato in canto presso il conservatorio
della sua città, Jozef Carotti inizia la sua attività solistica sotto la
direzioni di grandi professionisti del settore ricoprendo vari ruoli,
quali: il Caporale ne "Il cappello di paglia di Firenze" di Nino Rota,
stagione lirica 2011/2012 del circuito lirico lombardo; doppio di
Dandini nella "Cenerentola" di G.Rossini, diretta Rai in eurovisione,
primavera 2012; Conte Gil ne "Il segreto di Susanna" di E.W.-Ferrari
a Giugno 2012; Figaro de "Il barbiere di Siviglia" di G.Rossini, Stresa

Emanuele Fraschini

Nato a Milano nel 1975, ha studiato violino con il M° Dino Tellini,
diplomandosi nel 1995 al Conservatorio "G. Verdi" di Milano sotto la
guida del M° Gigino Maestri. Dal 1985 suona in duo con il pianista
Federico Porcelli. Si è distinto in concorsi nazionali ed internazionali,
tra i quali segnala il primo premio al concorso internazionale "Città di
Stresa" (1987). In qualità di violino di fila ha lavorato nell'Orchestra
dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia (1996/97) e nell'Orchestra
"A. Toscanini" di Parma. Nel 1997 è risultato vincitore al concorso per
violino di fila indetto dal Teatro La Fenice di Venezia presso il quale lavora
stabilmente dallo stesso anno. Nel 2003 ha conseguito la laurea in
Filosofia-Estetica musicale presso l'Università "Ca' Foscari" di Venezia.

Federico Porcelli

Nato a Parma nel 1972, si è diplomato in pianoforte nel 1992 presso
il Conservatorio di Milano nella classe del M°. P. Bordoni e presso il
Conservatorio di Brescia dapprima in composizione (1997) con il M°.
B. Bettinelli e in seguito in organo e composizione organistica (1998)
con il M°. W. Zaramella. Nel maggio 2010 ha conseguito il Diploma
Accademico di secondo livello presso l'Istituto Superiore di Studi
Musicali Monteverdi di Cremona nella classe del M° A. Baldrighi.
Ha frequentato la Scuola Superiore Internazionale del Trio di Trieste
per musica da camera e si è poi perfezionato con il M° L. Schieppati
e i Maestri P. Badura-Skoda, A. Ciccolini e B. Petruschansky. Ha
conseguito numerosi premi in concorsi pianistici nazionali ed
internazionali.

La sua attività artistica lo ha portato ad esibirsi in molte città italiane
come pianista e come direttore di coro. È docente di pianoforte
all'Istituto Superiore di Studi Musicali "Monteverdi" di Cremona.

Condividi o salva tra i preferiti

Date dell'evento: 

20/05/2013

Ore 21.00

Teatro Filodrammatici Piazza Filodrammatici, 4
Cremona
IT

Prezzo: 

Ingresso libero

Organizzatori: 

Evento nella Rassegna: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi