In collaborazione con il Conservatorio della Svizzera Italiana - Lugano

Versione stampabileVersione PDF
In collaborazione con il Conservatorio della Svizzera Italiana - Lugano

Programma:

  • "Der Hirt auf dem Felsen" (Müller) D. 965 per voce
    clarinetto e pianoforte

    Tatyana Seredina, soprano

    Petr Michalec, clarinetto

    Roberto Arosio, pianoforte

  • Auf dem Wasser zu singen (Stolberg) D. 774

    Nur wer die Sehnsucht kennt (Goethe) D. 877

    Heidenröslein (Goethe) D. 257

    Alice Rossi, soprano

  • Romanze per voce, clarinetto e pianoforte
    dall'opera "Die Verschworenen" D787

    Tatyana Seredina, soprano

    Petr Michalec, clarinetto

    Roberto Arosio, pianoforte

  • Seligkeit (Hölty) D. 433

    Gretchens bitte (Goethe) D. 564

    Die Vögel (Schlegel) D. 691

    Alice Rossi, soprano

  • Introduzione Tema e Variazione in mi minore
    da "Trokne Blumen" D. 802 per flauto e pianoforte

    Anita Olivieri Passeri, flauto

    Roberto Arosio, pianoforte

Gli Interpreti:

Roberto Arosio

Si è diplomato in pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio
G. Verdi di Milano sotto la guida del Maestro E. Esposito nel 1990.
Nel 1990 ha debuttato come solista alla Sala Verdi di Milano,
eseguendo il Concerto in Sol di Ravel con l'Orchestra Sinfonica di
Milano della RAI diretta da Vladimir Delman; in seguito ha eseguito
il Primo Concerto di Beethoven e la Rapsodia in Blue di Gershwin. Ha
vinto numerosi primi premi sia per la musica da camera sia come
solista in Concorsi Internazionali (Bucchi, Trieste, trofeo Kawai) e ha
tenuto concerti in formazioni di musica da camera e come solista in
Italia, Svizzera, Francia, Spagna, Polonia, Germania, Corea, Giappone
e America Latina collaborando con artisti di calibro internazionale
quali Paolo Beltramini,Roger Bobo, Joseph Alessi, Martin Hacklemann,
Allen Vizzuti, Philip Smith, Alain Trudel e Velvet M. Brown.
È docente all'ISSM Monteverdi di Cremona.

Petr Michalec

Nato nella Repubblica Ceca. All'etá di 15 anni entra al Conservatorio
di Teplice dove debutta come solista con la North Czech Filharmonic
suonando il Concerto n. 1 di Weber e il concerto di Krommer. In seguito
studia al Conservatorio di Praga e vince l'audizione di primo clarinetto
al Teatro di Liberec e si diploma col massimo dei voti.

Nel 2012 ha collaborato nel progetto Marta Argerich suonando la
Sonata di J. Brahms no. 2. in Mib maggiore con Natalia Suriano.
Frequenta il Master of Performance al Conservatorio della Svizzera
Italiana.

Anita Olivieri Passeri

Nasce a Monaco di Baviera nel 1992. A 9 anni comincia gli studi
musicali presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del
M° Luciano Tristaino e fin da subito partecipa a concorsi nazionali
ed internazionali vincendo borse di studio, primi e secondi premi
Diplomatasi a 17 anni, si è perfezionata con il M° Marasco e con il M°
Tonelli. Tiene concerti in diverse formazioni, sia di musica da camera,
con orchestra e come solista (quintetto Estense, TFO-,Agimus,
Quartetto Myosotis, FOG -festival orchestre giovanili, associazione
muse eventi musicali, Flamensemble, SuoniRiflessi, Spira Mirabilis).
Ha collaborato con numerosi compositori contemporanei tra i quali
Huber, Dembski, Cavallari, Portera, eseguendo alcune prime nazionali
e assolute. Da settembre 2011 studia con il M° Ancillotti presso il
Conservatorio della Svizzera Italiana.

Alice Rossi

Nata nel 1992, impara i primi rudimenti di musica dai genitori, Jenny
Ricci e Gio Rossi, due affermati musicisti Jazz.
Nel 2000 inizia gli studi di pianoforte con la concertista Claudia
Bracco, approfondendo così la conoscenza della musica classica; si
dedica quindi al canto lirico con Francesca Lombardi ed Enza Giacoia.
Studia attualmente al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano
sotto la guida di Luisa Castellani.

Ha inoltre approfondito la conoscenza del repertorio jazz e blues
partecipando a diverse master class con Benny Golson, Colleen Mc
Nabb, Laura Fedele e Alberto Marsico e a diversi festival internzionali.

Tatyana Seredina

Il soprano Seredina Tetyana si laurea nel 2006 presso l'Università
Pedagogica di Sumy frequentando la facoltà di Pedagogia musicale.
Studiando si scopre le capacità e la voglia di Cantare e si iscrive al
coro presso Collegio Musicale di Sumy dove collabora con organista.
Partecipa a tempo pieno nel coro e come solista soprano ai concerti
organizzati dal Teatro Drammatico nelle stagioni liriche. Canta in
operetta di Johann Strauss "Die Fledermaus" nel ruolo di Adele. Fa
parte di numerosi gruppi vocali e dal 2009 collabora con l'orchestra
da camera in Filarmonia di Sumy. Ha preso parte, quale solista,
a numerosi eventi concertistici organizzati dalla Filarmonia. Al
conservatorio a Lugano ha cantato le parte soprano in oratorio "Le
Rua David" di Arthur Honegger. Attualmente è studentessa presso
il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano, ove frequenta il
Master of Performance in Canto con Luisa Castellani.

Condividi o salva tra i preferiti

Date dell'evento: 

13/05/2013

Ore 21.00

Teatro Filodrammatici Piazza Filodrammatici, 4
Cremona
IT

Prezzo: 

Ingresso libero

Organizzatori: 

Evento nella Rassegna: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi