Presentazione delle linee programmatiche della Variante al Piano di Governo del Territorio alla Camera di Commercio

Versione stampabileVersione PDF

Questa mattina il vice sindaco Carlo Malvezzi ha incontrato - nella sala verde della Camera di Commercio - le categorie economiche del territorio; l'occasione ha permesso di illustrare le linee programmatiche inerenti la Variante Generele al Piano di Governo del Territorio (PGT). Alla conferenza erano presenti Gian Domenico Auricchio, presidente della Camera di Cremona e il direttore del Settore Gestione Territorio e Sviluppo Economico, Marco Masserdotti.

I molteplici temi affrontati durante l'incontro sono tutti inseriti nell'ottica partecipativa. Il Vice sindaco ha, infatti, esortato i presenti "a collaborare attivamente e concretamente, svolgendo azione mirate che possano valorizzare Cremona in tutti i suoi aspetti. L'Amministrazione comunale ha ben presente l'idea di città che vuole costruire, e partendo proprio dal confronto con vari soggetti privati e appartenenti al mondo economico è intenzionata a ridare a Cremona il ruolo di leadership ed innalzare la qualità urbana e della qualità della vita. Per dare concreta attuazione ai macrobiettivi andranno sviluppate forme di collaborazione con i livelli privati, istituzionali e sovra locali (Provincia e Regione), nel rispetto del principio di sussidiarietà, consapevoli del grande patrimonio che queste categorie rivestono e consci che da solo l'Ente non è in grado di leggere i reali bisogni di tutti i cittadini".

L'intenzione di Malvezzi è "dare priorità al recupero degli ambiti urbanizzati al fine di limitare il consumo di suolo, in particolare del terreno agricolo: questo deve mantenere le peculiarità tradizionali e puntare sulla multifunzionalità quale possibile fonte di reddito per le famiglie. La logica verso cui si muove la Variante al Pgt è, pertanto, una logica non espansiva. Ovviamente lo scopo non è quello di rinunciare a costruire, ma farlo nelle situazioni dove realmente è necessario e in quelle zone intervenire con azioni che puntino ad un risparmio energetico".

L'Amministrazione comunale, oltre a tutelare l'ingente patrimonio che Cremona possiede, introduce nel suo operato una novità: un'analisi concreta e reale dei bisogni, dove la possibilità di trovare risposta alle necessità viene data anche alle categorie che solitamente non trovano ascolto. "La progettualità concreta che si richiede ai vari attori coinvolti" - ha sostenuto Malvezzi - "deve avere una ricaduta pubblica positiva, pertanto si auspica il costante monitoraggio della 'mappa' dei bisogni e dell'identificazione dei bacini di 'sofferenza' ".

Altro argomento che è stato evidenziato durante l'incontro: il potenziamento dell'imprenditoria locale e riqualificazione del territorio al fine di sviluppare attrattività, favorire il mantenimento nel centro abitativo di attività compatibili con le funzioni urbane e la ricollocazione di quelle che invece non lo sono. Attualmente sono all'esame degli Amministratori comunali studi e progetti finalizzati alla trasformazione di importanti aree produttive, non più in essere, in complessi residenziali, commerciali e terziari quali: la riqualificazione delle aree ex Annonnarie, la valorizzazione del polo produttivo al Porto Canale, il completamento di Ca' de' Berenzani, la definizione del nuovo polo di San Felice, il consolidamento e lo sviluppo del polo fieristico. Tutto ciò per agevolare la costruzione di servizi all'impresa e la sinergia con attività di terziario presenti in città e valorizzare le attività artigianali di qualità come ad esempio la liuteria".

"Prioritaria" - ha sostenuto, in conclusione, Malvezzi - "la valorizzazione della rete del commercio che può essere perseguita con la ridefinizione della relazione tra vocazione naturale commerciale del centro storico e le strutture commerciali periferiche. Altri obiettivi saranno la pedonalizzazione mirata e il potenziamento del sistema dei parcheggi di cintura".

Maggiori informazioni sulla fase partecipativa al PGT

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Mi Interessa