Incontro tra Amministrazione e GEHE S.p.A.

Versione stampabileVersione PDF

Il Sindaco Paolo Bodini - presenti il Presidente della AFM S.p.A. Maurizio D'Apolito, il direttore generale Renzo Rebecchi e gli avvocati Edoardo Boccalini e Lamberto Ghilardi - ha incontrato l'ingegnere Sante Fermi, Amministratore Delegato, e Simon Parsons, Direttore Finanziario, della GEHE ITALIA S.p.A., ai quali ha comunicato la deliberazione consiliare di presa d'atto della procedura della cessione della partecipazione azionaria detenuta dal Comune di Cremona in AFM e del provvedimento dirigenziale di aggiudicazione alla GEHE stessa della relativa vendita.

Il Sindaco ha inoltre comunicato ai rappresentanti della GEHE ITALIA il dispositivo dell'ordinanza emessa dal Tar - Sezione di Brescia - in data 23 giugno 2000 di accoglimento della sospensiva come richiesto dal ricorso presentato da Federfarma.

La GEHE ITALIA S.p.A., riservandosi di esaminare il tutto, ha espresso solidarietà al Comune di Cremona e ha dichiarato la propria disponibilità a valutare tutte le iniziative di comune interesse atte a raggiungere in tempi brevi la soluzione della vicenda, avendo come obiettivo la stipula del contratto di vendita.

Il Sindaco rende noto infine che, nella Giunta del 28 giugno prossimo, sarà deliberato il ricorso in appello al Consiglio di Stato per chiedere l'annullamento del provvedimento del TAR di Brescia.

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Mi Interessa