Al via l'iniziativa "Cremona più bella"

Versione stampabileVersione PDF

Ha preso il via in questi giorni l'iniziativa "Cremona più bella" voluta dall'Amministrazione Comunale e messa operativamente in cantiere dall'Assessorato alla Promozione Sviluppo, Gestione Territorio e Qualità Urbana. In questo modo il Comune promuove, coordina ed incentiva interventi edilizi, che verranno realizzati da parte dei privati, di manutenzione e restauro delle facciate e delle parti esterne degli edifici cittadini. Chi intende avvalersi di questa opportunità beneficerà di facilitazioni economiche attraverso contributi a fondo perduto o in conto interessi sui mutui contratti solo con gli istituti di credito aderenti all'iniziativa, nonché altre interessanti facilitazioni. Il Comune mette ha messo a disposizione per questa iniziativa 100 milioni a cui se ne aggiungono altri 10 concessi dall'AEM S.p.A.

Per accedere ai contributi dovrà essere presentata domanda secondo le indicazioni contenute nel bando pubblico appositamente predisposto e disponibile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (Palazzo Comunale, piazza del Comune 8, tel. 0372/407291).

Gli interventi ammessi alle facilitazioni sono:

  • Rifacimento intonaco delle facciate;
  • Rifacimento rivestimenti, tinteggiatura;
  • Posa in opera o sostituzione di canali di gronda, pluviali, lattoneria;
  • Ripristino e recupero di elementi decorativi, cornicioni, cornici, marcapiani e lesene;
  • Ripristino e recupero di materiali lapidei e in muratura;
  • Ripristino e sostituzione di inferriate, ringhiere e altri elementi in ferro.

Hanno aderito all'iniziativa, proponendo tassi agevolati, la Banca Nazionale del Lavoro, la Banca Popolare di Cremona, la Banca Popolare dell'Emilia Romagna, la Banca Popolare di Milano, la Banca Regionale Europea S.p.A., il Banco di Brescia, la CARIPLO, la Cassa Padana, il Credito Cooperativo e la San Paolo IMI.

L'assessore Massimo Terzi sostiene che è questo è un primo passo volto ad incentivare non solo gli interventi dei privati in modo che Cremona mantenga il complessivo decoro, sia nel centro storico che in periferia, che sino ad ora ha caratterizzato il volto della città, ma anche una promozione del lavoro artigianale assai sviluppato sul nostro territorio.

Ulteriori informazioni possono essere chieste all'Ufficio Qualità Urbana - Via dei Colonnetti, 2 - Tel. 0372/407640.

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Mi Interessa