In distribuzione il nuovo periodico interno del Comune

Versione stampabileVersione PDF

In un sistema aziendale dalla struttura complessa qual è il Comune, la comunicazione riveste un ruolo strategicamente fondamentale. Infatti, se le scelte che vengono operate per rendere più efficaci e più efficienti i servizi offerti al pubblico rimangono patrimonio conoscitivo di pochi, difficilmente potranno verificarsi gli auspicati miglioramenti nel funzionamento della delicata macchina amministrativa. Da qui la necessità che le decisioni assunte siano rese note a tutti: solo così chi opera nei diversi settori può muoversi ed agire in sintonia con le scelte compiute, primo passo verso il raggiungimento degli obiettivi che l'Amministrazione si è prefissata.

E' da questo presupposto che è nata l'idea, concretizzatasi con il primo numero della pubblicazione In Comune in distribuzione in questi giorni, di realizzare un mezzo di comunicazione di facile approccio, scritto in un linguaggio chiaro, rivolto a tutti i dipendenti che, così come avviene da qualche tempo per i cittadini-utenti dei vari servizi, non sono più soggetti passivi, ma attori della gestione pubblica.

La redazione dell'house organ "In Comune" costituisce pertanto il primo ma significativo passo verso l'istituzionalizzazione della comunicazione interna all'ente locale quale mezzo in grado di veicolare innanzitutto le scelte maturate, quindi le strategie operative, gli indirizzi, le trasformazioni e le innovazioni che caratterizzano la vita di un'articolata struttura organizzativa.

"In Comune" è una pubblicazione aperta al contributo di qualsiasi dipendente desideri proporre suggerimenti, uno strumento informativo che si fonda soprattutto sullo spirito di collaborazione, fondamentale per il buon funzionamento gestionale di una grande azienda. Pubblicazione aperta significa anche disponibilità, una volta superata la fase sperimentale, a valutare cambiamenti, arricchimenti che, strada facendo, si renderanno necessari per realizzare un prodotto sempre più rispondente alle esigenze del pubblico al quale si rivolge.

Per il momento "In Comune" viene redatto secondo il tradizionale sistema del foglio informativo: questo però non esclude per il futuro il ricorso alle potenzialità, che sono già davvero grandi, offerte dall'informatizzazione dei vari settori dell'Amministrazione Comunale e che mi auguro possano essere presto tradotte in un house organ anche telematico. Le capacità per farlo ci sono.

Un accenno ora alla struttura di "In Comune", che sarà diffuso a cadenza bimestrale. La prima e la seconda pagina ospitano articoli che vengono individuati dall'apposito comitato di redazione di volta in volta e in base alle tematiche che si intendono sviluppare. Lo stesso vale per la terza pagina. L'ultima pagina infine contiene alcune rubriche fisse. Tra queste "Migliora il Comune", uno spazio aperto ai dipendenti che intendano fare proposte perché la macchina amministrativa funzioni sempre meglio.

I temi individuati saranno sempre di stretta attualità e chiaramente indicativi dell'obiettivo principale che questa pubblicazione si è posta: fornire ai dipendenti uno strumento utile a sentirsi parte attiva di un organismo fondamentale per lo sviluppo di una realtà sociale in continua evoluzione, un organismo che deve mantenersi al passo con le incalzanti innovazioni se vuole mantenere alto il profilo qualitativo dei servizi resi al cittadino.

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Mi Interessa