Al via il lavoro per sperimentare la carta d'identità elettronica

Versione stampabileVersione PDF

La Giunta ha dato il via libera all'adesione del Comune di Cremona al gruppo di lavoro organizzato dall'ANUSCA (Associazione Nazionale Ufficiali Stato Civile ed Anagrafe) per la sperimentazione della carta d'identità elettronica. Il 29 febbraio scorso si è tenuto a Palazzo Comunale il corso di aggiornamento e riqualificazione professionale organizzato dall'ANUSCA. In quell'occasione il presidente dell'Associazione, Paride Gullini, ha proposto al sindaco ed al direttore generale l'adesione del Comune di Cremona al gruppo di lavoro costituito presso l'ANUSCA per la sperimentazione della carta d'identità elettronica. Comprendendo l'importanza dell'iniziativa ed il ruolo significativo

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Mi Interessa