Nomine del sindaco per l'Autostrade Centro Padane, l'Aler e l'Ente Fiera

Versione stampabileVersione PDF

Il 13 gennaio 1999 il sindaco aveva designato, per il triennio
1999/2001, Augusto Galli quale rappresentante del Comune di Cremona
nell'ambito del consiglio di amministrazione delle Autostrade Centro
Padane S.p.A. Secondo lo statuto di questa società infatti, al Comune di
Cremona spetta la designazione di un membro nell'ambito del consiglio di
amministrazione che dura in carica tre anni ed è sempre rieleggibile. Si
è reso pertanto necessario procedere alla designazione per il triennio
2002/2004 sulla base degli Indirizzi Generali per le nomine e le
designazioni di competenza del sindaco. Il sindaco, preso atto delle
segnalazioni pervenute, tenendo conto del rapporto fiduciario che
necessariamente deve intercorrere con il rappresentante nominato, ha
designato il professore Giuseppe Ceraso quale rappresentante del Comune
di Cremona nell'ambito del Consiglio di Amministrazione delle Autostrade
Centro Padane S.p.A., ritenuto che la persona prescelta possieda
competenza ed esperienza desumibili dagli studi compiuti, dall'attività
svolta, dagli incarichi pubblici ricoperti e dalla specifica esperienza
maturata.

Il 25 settembre 1996 l'architetto Consuela Cabrini è stata designata
quale rappresentante del Comune di Cremona nell'ambito del consiglio di
amministrazione dell'Azienda Lombarda per l'Edilizia Residenziale di
Cremona. Il consiglio dell'ALER, nominato nel febbraio 1997 dal
Presidente della Regione, rimanendo in carica cinque anni, scade il 4
febbraio 2002. Da qui la necessità di procedere alla relativa
designazione. Il sindaco, preso atto delle segnalazioni pervenute,
tenendo conto del rapporto fiduciario che necessariamente deve
intercorrere con il rappresentante nominato, ha designato l'arch.
Consuela Cabrini quale componente in rappresentanza del Comune di
Cremona nell'ambito del Consiglio di Amministrazione dell'Azienda
Lombarda per l'Edilizia Residenziale di Cremona.

L'11 novembre 1998 la Giunta Comunale, con propria delibera, ha
designato Andrea Gamba e Adriano Lazzarinetti rispettivamente componente
effettivo e componente supplente del Collegio dei Revisori dell'Ente
Autonomo Manifestazione Fieristiche. Poiché i componenti del Collegio
durano in carica tre anni e possono essere riconfermati e poiché il
Collegio dei Revisori dell'Ente Fiera è stato nominato l'8 febbraio
1999, i suoi componenti scadono il 7 febbraio 2002. Il sindaco, preso
atto delle segnalazioni pervenute, tenendo conto del rapporto
fiduciario che necessariamente deve intercorrere con i rappresentanti
nominati, ha proceduto alla relativa designazione nominando il Dott.
Andrea Gamba quale componente effettivo ed il ragioniere Adriano
Lazzarinetti quale componente supplente del Collegio dei Revisori dei
Conti dell'Ente Autonomo Manifestazioni Fieristiche.

Nomina del Collegio Sindacale dell'AEM Cremona S.p.A.

Il 25 febbraio 1999 il Consiglio Comunale ha nominato, con decorrenza 1°
marzo 1999, quali sindaci effettivi dell'AEM Cremona S.p.A. Lanfranco
Bolasco, Italo Bracchi e Chiara Tomasetti e, quali sindaci supplenti,
Andrea Gamba e Giuseppe Salerno. Poiché il Codice Civile stabilisce che
i sindaci restano in carica per un triennio, il collegio sindacale
dell'AEM scadrà il 28 febbraio prossimo. E' pertanto necessario
procedere alla nomina del nuovo Collegio Sindacale, composto da tre
sindaci effettivi e da due supplenti. Questa nomina è da effettuarsi
sulla base degli Indirizzi generali per le nomine e le designazioni di
competenza del sindaco dei rappresentanti del Comune presso aziende,
istituzioni ed enti (comprese le società). Pertanto, dal 14 gennaio al 4
febbraio prossimo i consiglieri comunali possono inviare le loro
segnalazioni all'Ufficio Protocollo del Comune.

Tipologia
News
Categoria di News