Cosa può fare il cittadino quando nevica - consigli utili

Versione stampabileVersione PDF

Nel Piano emergenza neve sono coinvolti diversi attori (Comune, AEM Cremona spa, ecc); anche gli stessi cittadini sono chiamati a giocare un ruolo altrettanto importante, perché gli interventi saranno ancora più veloci ed efficaci con la collaborazione di tutti. In questa situazione di emergenza è necessario modificare le proprie abitudini e cercare di contribuire a normalizzare la situazione di disagio causata dall'evento.

Bastano poche regole

Per quanto riguarda lo sgombero della neve

  • I cittadini possono togliere la neve dal proprio passo carraio e/o dal proprio accesso privato. La neve spalata va accumulata ai lati del passo carraio e non buttata in mezzo alla strada per non rendere vano il lavoro di pulizia.
    E' bene acquistare sale nei supermercati o nei consorzi agrari e munirsi di pale per sgomberare le proprie aree private.
  • Gli operatori commerciali, del centro storico soprattutto, possono tenere percorribili i marciapiedi davanti alla propria attività commerciale.
    Può essere utile munirsi di pale e di scorte di sale da acquistare presso supermercati e consorzi agrari

Per quanto riguarda la circolazione stradale - mezzi di trasporto

  • utilizzare la propria automobile solo in caso di assoluta necessità, moderare la velocità e mantenere le distanze di sicurezza
  • non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti
  • utilizzare le catene se è necessario
  • usare i mezzi pubblici perché così il traffico è più scorrevole a vantaggio dei lavori di sgombero della neve dalle strade
  • non parcheggiare la propria auto, se possibile, su strade e aree pubbliche; ricoverarla in aree private e garage per agevolare il lavoro di sgombero neve - parcheggiare in modo corretto l'auto dove è consentito

Per quanto riguarda le segnalazioni

  • segnalare eventuali situazioni di criticità legate allo sgombero neve al numero 0372.801061 di AEM Cremona spa, attivo dalle 6.30 alle 22.00 durante la nevicata.

Consigli utili

  • Mantenersi sempre aggiornati sulla situazione di emergenza
  • Non camminare nelle vicinanze di alberi e prestare attenzione, soprattutto in fase di disgelo, ai blocchi di neve che si staccano dai tetti
  • Non utilizzare mezzi di trasporto su due ruote
  • Indossare scarpe adatte: quando nevica scarpe non adatte aumentano la possibilità di infortuni conseguenti a cadute e scivolamenti
  • Fare scorte alimentari per le persone e familiari più anziani o disabili
  • Fare scorta di sale presso i supermercati o i consorzi agrari
  • Acquistare preventivamente pale o badili
  • Parcheggiare l'auto in modo corretto o addirittura in aree private per non ostacolare i lavori di sgombero

Fare attenzione alla formazione di ghiaccio

Inoltre e' utile sapere che:

  • Il sale può essere usato per intervenire su formazioni di ghiaccio di limitato spessore. Quindi in caso di forti nevicate è necessario togliere la neve quasi completamente e spargere il sale sul ghiaccio rimasto.
  • Il quantitativo di sale deve essere proporzionale allo spessore di ghiaccio o neve da scogliere: per esempio per sciogliere un centimetro di neve occorrono circa 50 gr. a metro quadro, quindi con 1 Kg di sale si può trattare 20 metri quadrati di superficie.
  • Quantità superiori potrebbero danneggiare le pavimentazioni.
  • Non usare acqua per eliminare cumuli di neve e ghiaccio soprattutto se su di essi è stato precedentemente sparso del sale.

PER INFORMAZIONI
SpazioComune

vai alla principale del piano neve