Cosa fare in caso di emergenza e vademecum comportamenti

Versione stampabileVersione PDF
Questa pagina fa parte della sezione:

Contatti a cui rivolgersi in caso di emergenza

Comportamenti consigliati

I codici colore delle allerte

La normativa sull’allertamento prevede l’uso di codici colore, per un’immediata comprensione dei livelli di allerta, che vanno dal verde, assenza di criticità, sino al rosso, che indica una situazione estrema.

criticità descrizione
VERDE
(assente)
Non sono previsti fenomeni naturali che possano generare il rischio considerato
GIALLO
(ordinaria)
Sono previsti fenomeni naturali che possono dare luogo a situazioni usualmente e comunemente accettabili dalla popolazione e governabili a livello locale
ARANCIONE
(moderata)
Sono previsti fenomeni naturali che non raggiungono valori estremi, ma che possono interessare un’importante porzione del territorio o dare luogo a danni ed a rischi estesi per la popolazione
ROSSO
(elevata)
Sono previsti fenomeni naturali suscettibili di raggiungere valori estremi, che possono dare luogo a danni e rischi anche gravi per la popolazione e interessare in modo diffuso il territorio