Coronavirus: informazioni utili

Versione stampabileVersione PDF

Indice

Ultimi aggiornamenti

 

1 aprile

31 marzo

30 marzo


Moduli da scaricare


Scadenze prorogate


Negozi, bar e ristoranti che effettuano servizi a domicilio

Il Comune, in collaborazione con le associazioni i categoria, commercianti e artigiani, ha compilato un primo elenco di negozi di vicinato, ristoranti e gastronomie che possono effettuare il servizio a domicilio.
Questo eleno verrà sempre aggiornato. Ringraziamo tutti per la collaborazione e limitiamo il più possibile gli spostamenti. 
Vai all'elenco di negozi, bar e ristoranti che effettuano servizi a domicilio


Servizi: Acqua, luce e gas - Poste - Farmacie e ricette mediche

Luce e gasfino al 3 aprile 2020 niente sospensione del servizio per mancato pagamento delle bollette (comunicato stampa del 18/03/2020)

Acqua: 

Farmacie - Ricette: 

  • non è necessario andare dal medico per la prescrizione delle ricette e il rilascio del promemoria cartaceo - leggi come fare (sul sito di Regione Lombardia) - leggi anche l'articolo 1 dell'Ordinanza 651 del 19 marzo 2020 della Protezione Civile
  • farmacia Cremona 4 di in Via Monteverdi 12: sabato 28 marzo aperta dalle 8,00 alle 13. Dal 30 marzo al 4 aprile: da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 19,00, sabato dalle 8,30 alle 13,00. 

Poste Italiane:


    Raccolta dei rifiuti e sanificazione


    Servizi per anziani/persone sole/persone non autosufficienti


    Scuola e famiglia


    Lavoro e imprese

    • Protocollo Anti-contagio nelle imprese (file PDF)
      "Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” sottoscritto da Uil, Cisl, Cgil, Associazioni datoriali e Governo. Il rispetto da parte di tutte le imprese delle regole condivise in tale protocollo è di fondamentale importanza.
       
    • Protocollo d'intesa a sostegno dei genitori lavoratori (file PDF)
      Il 27/2/2020 il Prefetto, il Sindaco del Comune di Cremona ed il Presidente della Provincia di Cremona hanno sottoscritto un protocollo di intesa con le organizzazioni sindacali e le categorie economiche per individuare forme condivise di sostegno ai genitori che sono dipendenti e lavoratori e hanno a casa i figli per la chiusura delle scuole, a seguito dell’emergenza sanitaria legata al nuovo coronavirus COVID-19.
       
    • Parrucchieri, barbieri, ed estetisti chiusi fino al 15 aprile 2020 come previsto da ordinanza regionale.
       
    • Limitazione delle attività di gioco presso i tabaccai - Sospese le attività di gioco presso i tabaccai. Lo stabilisce un'ordinanza firmata oggi 19 marzo dal Sindaco che dispone, con decorrenza immediata e sino al 25 marzo prossimo, di sospendere immeditamente tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro, quali, ad esempio, new slot, gratta e vinci, lotto, ecc. 

    • Tutti i mercati all'aperto sono sospesi fino al 15 aprile, compresa la parte alimentare.


    Mobilità

    Parcheggi gratuiti a Cremona - I cittadini residenti o che lavorano (per le attività consentite dalla vigente normativa riguardante l’emergenza epidemiologica) nel Comune di Cremona possono sostare liberamente e gratuitamente negli spazi di sosta a pagamento su tutto il territorio comunale compresi i parcheggi in struttura di via Villa Glori e di via Bissolati (Santa Tecla) per i quali la sosta libera e gratuita sarà fruibile a condizione che non si attivi il Telepass. I cittadini e i lavoratori dovranno esporre sul cruscotto la dichiarazione sostitutiva allegata all'ordinanza.
    Testo dell'ordinanza - Modulo dell'autodichiarazione per la sosta - Comunicato stampa del 22 marzo 2020

    Proroga fino al 30 giugno 2020 tutte le scadenze dei permessi: vedi paragrafo Proroga scadenze per i dettagli.


    Attività sportive

     


    Cultura


    Uffici comunali

    Servizi essenziali comunali sempre assicurati (comunicato stampa del 22 marzo 2020)

    L’Amministrazione Comunale, sulla base di quanto disposto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, 8 e 9 marzo 2020, considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, ha ridefinito le attività e i servizi degli uffici comunali. Quindi sino a diversa disposizione, è possibile contattare gli uffici solo via e-mail o per telefono. Solo i servizi essenziali sono accessibili al pubblico.

    Invitiamo i cittadini, in questo particolare momento a sfruttare la possibilità già offerta dal Comune di sbrigare le pratiche online, direttamente dal proprio computer, 7 giorni su 7 e a qualsiasi ora. E si tratta di buone pratiche che si potranno utilmente usare anche successivamente. In questa modalità è possibile avere certificati anagrafici e di stato civile, autocertificazioni e atti notori, fare pratiche relative a tributi e pagamenti, servizi scolastici e borse di studio, sale comunali, accesso agli atti, segnalazioni e reclami, presentare e ottenere pratiche edilizie e pratiche per attività economiche. In particolare:

    Per tutti i servizi online del Comune, visita la sezione "I Servizi Online del Comune di Cremona".

    Cimitero e uffici cimiteriali: disposta, con ordinanza sindacale, la chiusura del Civico Cimitero di Cremona e dei cimiteri suburbani di Cavatigozzi, Gerre Borghi e San Savino. Rimangono aperti al pubblico e agli addetti delle imprese per onoranze funebri, negli orari previsti, gli uffici cimiteriali per il disbrigo delle pratiche amministrative. E' garantito comunque l'accesso ai famigliari per l'estremo saluto ai loro cari. Tale disposizione resterà in vigore fino a revoca, fatte salve nuove direttive o provvedimenti straordinari.

    26/03/2020 - Raggruppamento Temporaneo di Imprese I.C.A. s.r.l./Abaco S.p.A.: itelefono 0372 407979 al momento NON è raggiungibile. Per informazioni su affissioni, pubblicità e riscossione delle entrate comunali è possibile scrivere all'indirizzo ica.cremona@icatributi.it oppure telefonare ai numeri 0372 407975 e 0372 407976.


    Sei un medico o un infermiere? C'è bisogno di te

    L’appello è rivolto al personale da poco andato in pensione o attualmente impegnato in cliniche o ambulatori privati.
    Chi fosse interessato può inviare la propria candidatura allegando CV e copia del documento di identità all’indirizzo perlalombardia@regione.lombardia.it
    Scarica la locandina


    Decreti, direttive e documenti utili

    Accedi alla sezione tematica sulla Gazzetta Ufficiale dove sono raccolti gli atti pubblicati dedicati all'emergenza epidemiologica.


    Indicazioni, consigli e norme da rispettare

    Questa sezione non comprende le informazioni che riguardano specificatamente le strutture sanitarie.

    1. Indicazioni e consigli da seguire (in lingua italiana, sul sito di Regione Lombardia)
    2. Indicazioni e consigli da seguire in varie lingue:
      shqiptar, amarico, arabo,  bambarà, বাংলা, 中国,  français,  english,  español, portugues, punjabi,  românesc,  russo, soomaali, tigrino,   urdu/اردو, wolof
    3. Consigli per non ammalarsi scritti in linguaggio facile da leggere e da capire (a cura di Anffas)
    4. Le regole del Decreto da rispettare in emergenza sanitaria: video in 10 lingue
    5. GEV al fianco degli agenti della Polizia Locale per fare rispettare le regole (comunicato stampa del 13/03/2020)

    Resta valida l’indicazione in caso di emergenza di non recarsi al Pronto Soccorso ma di rivolgersi al 112. Il numero verde 1500 è utile per approfondire informazioni e conoscere adeguati comportamenti preventivi diffusi dal Ministero. In caso di sintomi sospetti è possibile contattare anche il numero verde unico regionale 800.89.45.45 che valuterà ogni singola situazione e spiegherà che cosa fare.

    Link utili

    Per informazioni, anche sulle strutture sanitarie, si rimanda ai siti: